aldoangie.com
Autoanalisi d’un poeta * Aldo Bilato * SEDUZIONE
Sdraiato: il soffitto che m’osserva avverto il peso del pensato. Capita spesso d’aver perso l’attimo e il modo per descriverlo. Ciò nonostante continuo a interpretare il mondo e i suoi colori. Trascrivere i dolori, le gioie e gli odori è tipico di chi sa scavare a tutto tondo. Tutto mi circonda tutto mi solleva tutto …