aldoangie.com
Nazim Hikmet * SEDUZIONE
Nazim Hikmet – biography UNO STRANO VIAGGIO – L’AVANA, 1962 All’alba, tutt’a un tratto, l’espresso entrò nella stazione, coperto di neve. Stavo sul marciapiede, col bavero del cappotto rialzato, e non c’era nessuno, sul marciapiede, all’infuori di me. Un finestrino del vagone letto mi si fermò davanti con le tendine scostate. Nella penombra, sulla cuccetta …