lacapannadelsilenzio.it
Virginia Woolf, l'estensione infinita dell'attimo
«Non c'è cancello, nessuna serratura, nessun bullone che potete regolare sulla libertà della mia mente.» Relegata in una posizione marginale nei libri di letteratura inglese e rivalutata solamente negli anni '70,