blockchainreaction.it
Il vino italiano sceglie la blockchain per certificare la filiera
Ricci Curbastro in Franciacorta, la toscana Ruffino e la pugliese Torrevento: sono le tre cantine della Penisola ad aver adottato per prime la soluzione (My Story) dell’ente di certificazione internazionale Dnv Gl, basata sulla blockchain pubblica VeChainThor, per raccontare la storia completa di