taglimagazine.it
Rischi, contesti e conseguenze che ci sta insegnando la morte di Giulio Regeni, orientalista moderno
"In un contesto autoritario e repressivo come quello dell’Egitto dell’ex-generale al-Sisi, il semplice fatto che vi siano iniziative popolari e spontanee che rompono il muro della paura rappresenta di per sé una spinta importante per il cambiamento".Ogni 25 gennaio dal 2011, in Egitto