taglimagazine.it
Mi sono perso ad Istanbul con De Amicis (!) e non mi trovano più
I passaggi che leggerete sono ritagli del libro Costantinopoli, scritto da Edmondo De Amicis nel 1875, quando in qualità di corrispondente visitò l’antica capitale di un gigantesco impero ormai avviato ad un declino inesorabile.Il libro, per quanto mi riguarda, è stato una scoperta importante.