taglimagazine.it
Meglio fottere che lavorare gratis
L’abbiamo vista tantissime volte intervistare con malcelata saccenza da prima della classe i precari e i giovani disoccupati nei programmi del suo mentore Santoro. Giulia Innocenzi, la Lisa Simpson del giornalismo italiano, è così diventata una sorta di megafono dei giovani penalizzati dal mondo