taglimagazine.it
L'utente medio del web e quel suo piacere perverso di avere ragione
Un elemento che ho sempre notato, e che mi ha sempre molto infastidito, delle dinamiche inter-utenti sul web è la diffusione pandemica di una perversione: il piacere di avere ragione, e la ferrea volontà di sfruttare ai massimi livelli tutti i vantaggi che l'avere ragione garantisce.Mi sono t