taglimagazine.it
Il marketing del lutto
Lo so, non c'è nulla di male nelle espressioni di cordoglio che in questi giorni hanno proliferato sui social network. Si versa pubblicamente una lacrima per le vittime di Parigi e si spera che la solidarietà le raggiunga in qualche modo. Sono reazioni spontanee, istintive, le si esterna s