studiolegaleborgiani.it
Attenzione: è reato scattare foto o filmare di nascosto con il cellulare!
Chiunque, con il proprio cellulare, scatti delle fotografie o registri un video di nascosto, senza che il soggetto ripreso abbia espresso il proprio consenso, può incorrere nella commissione del reato di molestie e disturbo alle persone di cui all’art. 660 c.p. A stabilirlo è la Cassazione