eleonorasaracino.it
E' solo la fine del mondo
“Nelle parole c’è qualcosa di impudico” scriveva Cesare Pavese e forse è proprio il desiderio di sottrarsi all’esprimersi, a celare “l’indecenza” del dolore, che impedisce a Louis di riuscire a comunicare alla propria famiglia una ferale notizia.