vero-amore

'Ti conosco a memoria.' Per tutti coloro che dicono che le relazioni a distanza sono false e destinate a morire; nelle relazioni a distanza si impara a conoscersi davvero e ad amare quello che si è conosciuto, senza se e senza ma. [Screen mio.]

Oggi avevo un compito in classe. Dovevo rispondere alla domanda :”Cosa ci rende felici?”. Avrei dovuto leggere un testo riguardante l’argomento. C’erano vari autori che spiegavano cosa significasse per loro la felicità e io dovevo esprimere un mio parere di quale fosse il pensiero a me più vicino. Appena ho letto quella frase non sono andata avanti, non ho avuto dubbi, in quelle 8 parole c’era tutto quello che pensavo. Ormai lo sappiamo tutti . Nessuno da solo è felice. Tutti cerchiamo sempre una persona che venga a salvarci, che ci tiri fuori dalle nostre macerie e che ci faccia sentire importanti , almeno una volta nella vita.

-la foto è mia, non togliete la fonte grazie :)
Amo quelle coppie dove nessuno ‘porta i pantaloni’.
Dove ci si prende in giro a vicenda senza mai andarci sul pesante.
Dove lui guarda lei e capisce che ha bisogno delle coccole e non del sesso.
Dove lei guarda lui e capisce che dietro la maschera da duro si nasconde un bambino, timido e insicuro, bisognoso d’affetto.
Dove si ride. si scherza e i litigi si risolvono facendo l’amore, quello dolce e pieno di sentimento e passione.
Dove ci si ama in silenzio, ma urlando con gli occhi.