ultimo tentativo

Ed era amore quello nei suoi occhi, io lo so, lo vedevo.
Lui m'amava o comunque l'aveva fatto, ne ero certa, so leggere gli occhi, quello era amore.
Nessuno poteva distruggere l'amore che usciva da ogni centimetro del suo corpo eppure, lui, diceva di averlo soppresso.
Era impossibile, i suoi occhi parlavano ancora di me!
Quelli erano gli stessi occhi che contemporaneamente si chiusero ai miei quella sera.
La sera in cui non facemmo l'amore, troppo banale per le nostre anime, l'amore era negli occhi, ancora una volta.
Contava l'abbraccio di un'ora, l'amore di una vita.
L'amore non può morire, mi dissi.
Lo ripetei.
Corsi da lui, disperata, chiesi solo di parlare.
Un ultimo tentativo.
Non mi parlò.
Lessi solo il riflesso dei suoi occhi nei miei.
E finalmente me ne resi conto.
Non c'era più amore.

Sofía “Clizia” Aquirere

Amo il mare, il rumore delle onde, la spiaggia.
Detesto i quasi, i forse, i monosillabi.
Do peso alle parole.
Piango per un film, per un finale di un libro, per le persone che vanno via. Ho l'incazzatura abbastanza facile, ma mi basta una piccola parola per farmela passare, non riesco a tenere il muso alle persone a cui tengo.
Credo sempre che l'ultimo tentativo
sia il penultimo, e credo che le cose belle non si ottengono se non si lotta.
Sono per le cose complicate, ma non resisto a lungo.
Non so dire addio.
So solo che resto, resto se credo in qualcosa.
—  E. J. Shanti (via loceanonegliocchisuoi)
Se si tiene davvero a qualcosa, l’ultimo tentativo è sempre il penultimo.
—  Cit.

anonymous asked:

Sono la ragazza del suicidio con la migliore amica... grazie mille alla ragazza di qualche domanda prima, davvero. Abbiamo 17 e 18 anni, e siamo a pezzi. Siamo stanche, e la cosa grave è che nessuna delle due vede un futuro, solo un grande buco nero, pieno di disperazione.. non vale la pena di vivere così...

Tesoro, perché non chiedi aiuto insieme alla tua amica? Sicuramente il tuo desiderio di morire è legato a qualche motivo molto particolare e doloroso, ma ci sono persone che possono farvi stare di nuovo bene.
Psicologi, psichiatri, strutture di ricovero… provaci tesoro, provaci. Fatelo come un ultimo tentativo per voi.❤🎈

Amo il mare, il rumore delle onde.
Detesto i quasi, i forse, i monosillabi.
Do peso alle parole.
Piango per un film, per un finale di un libro, per le persone che vanno via.
Ho l’ incazzatura abbastanza facile, ma mi basta una piccola parola per farmela passare, non riesco a tenere il muso alle persone a cui tengo.
Credo sempre che l’ ultimo tentativo sia il penultimo, e credo che le cose belle non si ottengono se non si lotta.
Sono per le cose complicate, ma non resisto a lungo.
Non so dire addio.
So solo che resto, resto se credo in qualcosa.
—  ※snapchat: lorenzalucani※
“Lloyd, aiutami a mettere le briglie al futuro”

“Posso chiederle per quale ragione vuole farlo, sir?”
“Ovviamente per costringerlo a galoppare nella direzione che desidero, Lloyd”
“Sir, le ricorderei che l’ultimo tentativo ha portato solo a una caduta dell’umore con una notevole quantità di dolorose delusioni”
“Me le ricordo ancora, Lloyd. Però non posso lasciarlo libero di andare dove vuole… e se poi prende una strada sbagliata?”
“Se il percorso è giusto, sir, non ci sono strade che non valga la pena percorrere in groppa al futuro”
“In sella, Lloyd”
“Buona passeggiata, sir.”