tutti-i-santi

Una leggenda narra che se alle 3 di notte ti alzi per andare in bagno e sbatti il mignolo contro lo spigolo del mobile, miracolosamente parli con Dio e tutti i Santi in maniera del tutto confidenziale.
—  mirko ciancibello✋
Ma in verità le ho risposto che quello che per me rende la vita quasi degna di essere vissuta, oltre alla musica, sono tutti i santi che mi capita di incontrare un po’ ovunque. E per santi intendo gente che si comporta in maniera decorosa all'interno di una società clamorosamente indecorosa.
—  Un uomo senza patria, Kurt Vonnegut

Suvvia, finitela di fare tutti i santi e i finti moralisti.
Perché voi, voi che vi credete migliori solamente perché andate in chiesa la domenica, o andate bene a scuola, siete i peggiori di tutti.
Io non sono una santa, non ho mai detto di esserlo e non mi vergogno ad ammetterlo.
Io non ho buoni voti a scuola e alzo il medio a mia madre quando mi urla contro.
Io sono l'errore di fabbrica.
Ma sapete, gli ‘errori di fabbrica’ a volte, hanno molto più valore di oggetti comuni.
Gli errori di fabbrica, hanno le ossa abbastanza salde per poter resistere agli orrori della vita.

E voi? Voi che cosa farete fra cinque, dieci, vent'anni?
Quando sarà troppo tardi per tornare a scuola e imparare sul serio qualcosa, perché tanto quegli otto erano frutto di internet.
E vi ritroverete senza un soldo, senza un lavoro.
Perché tanto voi le mani non ve le sporcate, siete stati abituati troppo bene da mammina e papino, giusto?
Cosa farete? Andrete in chiesa a pregare che qualcuno venga licenziato per avere il suo posto?

Mi fate pena.

—  Allison Lennox.
Per me l'amore è quando vai a letto e non riesci a chiudere occhio, se lui non c'è.
Per me l'amore è sentirlo parlare per ore al telefono, io che ho sempre odiato le chiamate che superavano i 25 secondi netti.
Per me l'amore è odiarlo perché è tanto bello, e stargli vicino se sta male.
Per me l'amore è sbattere la porta, andarsene, e poi pentirsi subito ed aver voglia di tornare tra le sue braccia.
Per me l'amore è quando non vuoi dire addio, anche se sai che sarà l'ultima volta che lo vedrai.
Per me l'amore è piangere insieme, senza sapere perché.
Per me l'amore è cantare in macchina, urlando quasi, la stessa canzone.
Per me l'amore è avere un motivo per svegliarti la mattina e per non dormire la notte.
Per me l'amore è quella cosa che ti fa bestemmiare tutto il firmamento, il clero e tutti i santi del calendario.
Per me l'amore è scegliere ogni giorno, la stessa persona.
Per me l'amore è la paura di quando finirà tutto.
Per me l'amore è promettere e saper mantenere.
Per me l'amore è aspettare o correre incontro.
Per me l'amore è non tradire, e non aver voglia di farlo, perché non si può fare male a chi si ama.
Per me l'amore è scrivere tutto questo sperando fortissimamente che le legga e le capisca solo un'unica persona al mondo.
—  Agne Rumi