tina san

Stai cercando il tuo principe azzurro? San Valentino è vicino. Come fare? Segui i consigli della tua Tina!

San Valentino è alle porte

e tu non hai ancora trovato “uno straccio d'uomo”?

Quando vedi coppiette felici inizi a rosicare come Katy Perry ai Grammy Awards nel vedere Lorde accaparrarsene uno?

Ti fai pena da solo perché nessuno ti caga?

Ti vedi già lì, in solitudine, a guardare Uomini E Donne, Il Segreto e Pomeriggio 5 fingendo di essere felice e per niente in pena, dicendo “va be’, ma io festeggerò il 15 la festa dei single!”

Possono essere molteplici le ragioni per cui sei single, ma, diciamocelo com'è:

O

O

e nel secondo caso, tu e quelli/e come te siete delle

Bisogna rimediare

Qual è la soluzione? Pensi di incontrare il principe azzurro facendo una passeggiata al parco, sperando che uno sconosciuto ti possa “casualmente” urtare facendo cadere a terra i tuoi libri di narrativa rosa (in realtà, al massimo avrai “Chi”, con le tette della Marini e i nuovi boccoli di Valerio Scanu in copertina, sotto il braccio) e nell'aiutarti a raccoglierli, le sue dita sfiorino le tue e nasca così l'amore? 

O, magari, credi di andare a fare shopping da H&M o Zara e fare colpo sul commesso? (Perdici le speranze perché tanto sono tutte passive).

NO.

Siamo nel 2014, l'era di internet e dei social network, oggi ci sono le chat per fare degli incontri, potrai trovare tantissimi potenziali principi azzurri!

E da tutto il mondo

Non hai esperienza con le varie chat? Non ti preoccupare, a seguire troverai la guida che fa per te.

Dopo aver scelto la chat che più ti si addice (non sto qui a nominarle, tanto le conoscete, zozzoni), è opportuno scegliere un nickname adeguato, evita cose come gnegne90, orsacchiotto_coccoloso, scimmiettina_carina o roba porneggiante come bel_35_cm (che tanto non è vero, altrimenti non saresti ancora single), da evitare anche cose trash primi anni 2000 alla Costantino tipo sguardo_penetrante… scegli qualcosa di sobrio, ecco, magari usa la marca delle calze elastiche di tua nonna o il primo componente che trovi sul libretto degli psicofarmaci di tua madre. Qualcosa che colpisca e incuriosisca ma che non risulti poraccio. 

poi fai come ti pare.

Ora carica una foto in cui sei abbastanza decente senza l'aiuto dei video-editor di Britney Spears e, magari, non hai 8 chili di trucco in faccia (non parlo solo alle donne, anzi…)

A questo punto, dopo aver compilato il campo descrittivo (mi raccomando, se sei 170 per 70, non scrivere 190 per 80… dal vivo, forse, si noterebbe un pelino…) qualcuno ti contatterà, non ti preoccupare, in questo caso usalo come cavia, e se supererete la fase del “Ciao, come stai?”

ti chiederà di parlargli di te e tu, sicuramente inizierai con la solita solfa sulla persona dai sani principi ecc…

Ci sta, ma fai attenzione, eccedere con questi discorsi può farti risultare più pesante della Mussolini a Porta a Porta…

(Che poi, Mussolini: 

)

Serve un giusto mix di serietà e … come dire? … apertura, ecco! (No, chiudi le gambe, non mi riferivo a quel tipo di apertura… o forse sì?)

Bene, ora che hai iniziato a capire come rapportarti, arriviamo al punto più intricato della situazione: 

I tipi da evitare in chat! Sì, sappi che sarà sfiancante, dovrai fare slalom fra centinaia di utenti prima di trovare quello che fa per te!

EVITA COME BRITNEY EVITEREBBE UN MICROFONO ACCESO:

1 - Quelli senza foto, perché, innanzitutto, c'è il 99 % delle possibilità che siano più cessi di un'eventuale fusione fra Lorde e la figlia di Fantozzi, magari con la stazza di Marisa Laurito. Il più delle volte, scrivono di avere 20 anni…

2 - Quelli che ti chiedono “cosa cerchi?”, si inventano pure di essere alla ricerca di una relazione seria, ma la maggior parte di loro cerca una botta e via (e sono sposati/fidanzati) e questo non fa per te, qui stiamo cercando il principe azzuro di una vita!

3 - Quelli che dopo due giorni di chat sono già iper possessivi, hanno già ogni tuo contatto possibile ed immaginabile, compresa una fotocopia dell'estratto di nascita, conoscono anche il tuo terzo nome ed installano microcamere nella tua stanza.

4 - I “Ciao, hai cam?”, stai tranquillo che non vogliono vedere il tuo abbigliamento, vogliono vedere cosa c'è sotto per poi sparire e bloccarti ed eliminarti da skype, hotmail, dalla terra, dall'universo e… insomma, se vonno fa’ na sega in cam e ciao.

5 - I fake: in genere li riconosci subito, hanno foto di gente troppo bella, ma soprattutto sono fotografie in bianco e nero e in super HD. Se sei una persona scaltra te ne accorgi subito… sei scaltro, vero? Se stai leggendo ‘sta roba, me sa di no…

6 - Quelli che ti chiamano tesoro dal primo messaggio… anche no

A questo punto, se non hai già gettato la spugna (insieme al pc dal balcone), avrai trovato quelle 3 o 4 persone interessanti. Bene, ora bisogna organizzare il primo incontro: scegli un locale tranquillo, NO ristorante (pranzo/cena), NO bar (solo caffè… poi ti puzza l'alito e addio ad ogni eventuale pomiciata)… io direi un bel pub, uno di quelli in cui, nel tardo pomeriggio, si fà aperitivo e tutti si fiondano sul buffet come animali che non hanno mai visto cibo (tu non farlo, non ti azzardare a toccare cibo, devi mantenere quell'aria eterea che incuriosisce e attrae). 

Siamo a cinque minuti prima dell'incontro, è il momento dei dubbi: “e se faccio schifo dal vivo? E se fa schifo dal vivo? E se mi sono vestito peggio di Lady GaGa?

E se, in realtà, mi si presenta una persona diversa dalle foto? E se mi si presenta… Lady GaGa?”.

Tu non ci pensare, nel frattempo sarai già di fronte a lui, attenzione alla camminata

Dopo i primi convenevoli, sarete seduti al tavolino

e avrete già ordinato, (evita frociate come il martini bianco…). A questo punto si susseguono sguardi, l'accento del tuo luogo di provenienza svanisce, diventando, così, un perfetto italiano, ricco e fluente, insomma, va tutto bene, fin quando non si arriva a tirare le somme dell'appuntamento. 

Se non ti è piaciuto o non gli sei piaciuto, c'è poco da fare, l'uno accannerà l'altro e arrivederci e grazie.

Se ti è piaciuto

bisogna capire se la cosa è reciproca. Il più delle volte non lo è

ma chissà che non c'hai una botta di culo e non ti vada bene al primo colpo!

Se dovesse essere così vivrete cornuti felici e contenti finché morte non vi prenda e ve levate dai coglioni. 

Nel caso il principe non dovesse ricambiare il tuo interesse, beh, 

Ritenta, sarai più fortunato.

E se in chat non hai trovato proprio niente, o sei sfigato, oppure pretendi troppo!

e più che il principe azzurro…

In ogni caso…

Evita di fare il classico errore “non mi vuole nessuno seriamente, inizio a divertirmi”. No, andare in giro a smignottare non ti farà stare meglio, e poi…

Non ti azzardare a fare pensieri strani, tipo il tuo EX. Non ce pensare proprio!

Anche perché…

Piuttosto

Ora, siccome io me ne intendo

ti darò l'ultimo consiglio giusto:

Trovati un gruppo di zitelle acide come te per fare comunella e inizia a campare di gossip da salotto!

Oppure vattene a ballare con gli amici in frocioteca discoteca

E non ti preoccupare, perché San Valentino

6

Survivor + Female Winners || Part 1