ti amo tantissimo

È inutile aspettarsi dagli altri quello che faresti tu.
Tu tienimi,
tienimi anche se sono un disastro
anche se sono gelosa,
anche se mi mangiucchio le unghie.
Tienimi anche se
sono ingenua,
tienimi se non ci arrivo nelle cose,
tienimi anche se ti arrabbi,
tienimi anche se sono una bambina,
anche se non so cucinare bene
e se ho sempre i capelli in disordine.
Tienimi quando fuori piove,
e anche dentro il mio cuore
non c'è tempo sereno.
Tienimi quando mi arrabbio,
quando non ti parlo,
quando sono fredda e schiva
perché è quando di te
ho più bisogno.
Tienimi per mano,
tienimi così come sono.
Tienimi con tutti gli «anche se»
ed i «nonostante tutto».
Tienimi,
perché io senza di te
rischio di cadere.
—  quelnovemarzo
Voglio vederti tipo ogni giorno, ogni minuto, ogni secondo e dirti che non mi basti mai. Voglio essere solo tua, che vadano a fanculo gli altri.
—  me
2

“Ti tengo.”

Screen mio. Non togliete la fonte.

Quando t'ho guardato,
ho sentito il mio cuore
impazzire
e poi è impazzito
anche il mio cervello,
ed ho iniziato a fare cose pazze,
a dire cose pazze
che sono andate
da un “ciao” a un “ti amo”,
ma lo rifarei sempre.
Impazzirei ancora,
perché ora sono matta
e felice.
—  quelnovemarzo
E io voglio la mia vita assieme a te.
Voglio poter vivere con te ogni giorno, poter dormire assieme, poterci vedere sempre.
Sai cosa mi piacerebbe?
Viaggiare con te. Prendere e andare in campeggio, magari con una tenda sotto un cielo stellato o sotto la pioggia scrosciante a coccolarci, a ridere se ci infradiciamo e a baciarci fino ad addormentarci.
Magari andare al mare e prendere il sole mentre leggiamo oppure girare per i monti mano nella mano mentre ti mostro ogni cosa che mi piace.
Mi piacerebbe condividere con te i miei pensieri e poterti dire e dimostrarti sempre che sono la più felice del mondo ad averti accanto.
E sarebbe bellissimo perché, a questo mondo, noi due siamo gli unici a capirci e ad apprezzarci per ciò che siamo davvero anche con i difetti.
E poi potremmo farci da mangiare e andare a fare la spesa assieme e innamorarci ad ogni sguardo di più.
Sai mi piacerebbe che questi giorni già passati assieme potessero essere nulla in confronto a ciò che ci aspetta.
Perché la mia vita senza te, non avrebbe più senso ormai
—  Resisto-per-te

“Lui la guardava sul letto e le ripeteva:
«Sei tu. Sei tu. Sei tu.
Non potrebbe essere lo stesso con nessun'altra. Solo con te.»”

Susanna Casciani,
Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore

Fa male, sai? 
Vedere che tu stai bene anche senza di me, che non ti manco e che non mi cerchi. Mi crea un nodo allo stomaco vedere che sorridi anche senza di me, che non hai problemi e ti appoggi sugli altri perché ormai io non faccio più parte della tua vita. A volte, quando ti penso, mi viene da vomitare tutto l'amore che ho da darti e che tengo dentro, e mi viene da urlare contro lo specchio che ho sbagliato, che non avrei dovuto farti prendere il controllo di me stessa. E vorrei avere il potere di ferirti, per farti provare ciò che provo io. Ha fatto male, fa male e farà male. Vorrei riuscire a dirti addio una volta per tutte, lasciarti andare, lasciar andare il tuo ricordo, il tuo viso, la tua voce e le tue stronzate, vorrei riuscirci, davvero. E ci provo, ci provo con tutta me stessa, ma è inutile perché tu, sei in tutte le cose che faccio, che vedo, che dico, che penso, che ricordo.

E niente, me ne innamorai. Nulla da dire, nulla da spiegare, nulla da comprendere. Me ne innamorai e basta. Non c’é un perché quando ami.
—  Cit.

SAI CHE VOGLIO??
voglio amarti, voglio coccolarti, voglio baciarti, voglio stringerti cosi forte da sentire da sentire il tuo cuore battere, voglio prenderti per mano, voglio ridere e scherzare con te, voglio scappare con te e andare dove vuoi perché a me per essere felice BASTI TU

Tutti hanno una panchina dove il cuore è ancora seduto.

Scusami..
La maggior parte delle volte sono una cogliona. Ne sono consapevole.. Sono una stupida, e lo ammetto.

Ma ti amo.
Ti amo così tanto, da non sapertelo dimostrare. Quando ci provo non ci riesco, e quando ci riesco non è abbastanza.
Non perché non ci provo abbastanza, assolutamente.
Ma perché ti amo così tanto, che niente sarà mai abbastanza da dimostrartelo.

Non posso far altro che amarti, ogni giorno di più. E farti sentire amato, ogni giorno di più.

Io non posso fare a meno di amarti. Ti amo quando ti ubriachi, quando te lo meriti meno, quando mi tratti male.. amo il peggio di te e non me ne sono ancora andata. Dovrà pur valere qualcosa?!
—  nientealmondo