théodore

Ricordo il tuo odore alla perfezione,
adoravo quando mi restava sulla pelle,
era come se ci mescolassimo a vicenda,
era la tua presenza anche in assenza.
Ricordo il tuo odore alla perfezione,
non era molto delicato,
era abbastanza deciso ma io lo adoravo
e, per sentirlo, tra il mento e la spalla il mio capo portavo.
Ricordo il tuo odore alla perfezione,
e adesso che non ci sei lo cerco tra le persone,
e quando mi sembra di sentirlo,
inutile dirlo,
che chiudendo gli occhi l'unica cosa a cui riesco a pensare,
è il tuo viso, il tuo corpo che vorrei tanto riabbracciare.
—  onlyletmewrite
Quando ci si innamora di qualcuno, prima di tutto ci si innamora del suo odore.
—  Oyku - Cherry Season

Mi piace la pioggia.

Mi piace stare in silenzio a guardare la pioggia che scende da dietro il vetro della mia finestra appannata.

Mi piace sentire il rumore delle gocce che arrivano al suolo.

Mi piace l’odore, anzi il profumo della pioggia, che rimane anche dopo nell’aria.

Mi piace pensare che che dall’altra parte della città ci sia tu a guardare, sentire e respirare la stessa pioggia.

Mi piace il verbo sentire.
Sentire il rumore del mare, sentirne l'odore.
Sentire il suono della pioggia che ti bagna le labbra, sentire una penna che traccia sentimenti su un foglio bianco.
Sentire l'odore di chi ami, sentirne la voce e sentirlo col cuore.
Sentire è il verbo delle emozioni, ci si sdraia sulla schiena del mondo e si sente.
—  Labellezzadellepiccolecose - (via labellezzadellepiccolecose.)