tettos

Ei
Ti porto in un albergo a tre stelle
cenetta romantica
candeline accese
vestito rosso, elegante
camicia e cravatta
a casa a mezzanotte
tutto perfetto.

Ma ei
io non sono così
io ti vengo a prendere
scappiamo, io e te,
alzati. esci dalla finestra
non farti sentire dai tuoi
andiamo via, noi due.
prendiamo le vecchie bici
del nonno saggio
andiamo al mare.

telefonini spenti
mentre il mondo dorme.
arrampichiamoci su quel tetto
sentiamo le onde del mare
e poi ascoltiamo la
nostra musica.
leggiamo john green
e aspettiamo
che sia tutto naturale.
sdraiamoci vicini
ascoltiamo i nostri respiri
mischiarsi l'un l'altro.
sei più bello sotto la luna.
Ei se n'è andata.
Svegliati, è tardi.
No,chissenefrega è presto.
Insieme.
Aspettiamo l'alba?
Insieme.

Ora si che è perfetto.
L'altra settimana mi hanno regalato un nuovo gallo perché per il precedente, Franceschino, è stata dichiarata la morte presunta per prolungato abbandono del tetto familiare.
Naturalmente, si tratta della temibile razza Galletto Nero Francese Dell'Apocalisse (soprannominato Bernarde) e in virtù di questo ha subito imparato a volare oltre il recinto e a portarsi dietro tutte le altre galline.
Chi me lo ha regalato mi aveva suggerito che per evitare queste fughe sarebbe bastato recidergli tutte le piume di un'ala con un paio di forbici da potatore, stando attento a non spezzare le ossa e quindi ieri ho preso le forbici, mi sono avvicinato al pollaio e ho guardato il galletto svolazzare in giro mentre potavo il salice.

La Casa

il pavimento - the floor

il soffitto - the ceiling

il tetto - the roof

la cantina - the basement

la stanza / la camera - the room

il bagno - the bathroom

la camera (da letto) - the bedroom

la cucina - the kitchen

la scala - the staircase

l’armadio (m.) - the closet

la porta - the door

la finestra - the window

il banco / il bancone - the counter

il letto - the bed

la sedia - the chair

il tavolo - the table

il divano / il sofà - the couch

la vasca da bagno - the bathtub

il tappeto - the rug

Sali che si sta meglio in due sotto una coperta che da soli sotto un tetto.
3

Haruta: How did you even get on our ship? Explain yourself!

Tetto: What you should be asking is how you got on this ship, sir.

Haruta: ❝ I-I live here!!