tempo di distruzione

Se fu follia a guidare la mano
degli eventi o desiderio d'autodistruzione
non ho capito mai.
In questo pot-pourri l'uomo confuse
i contorni delle cose. Smarrì
il fine e dubitò di tutto.
L'incertezza rimase a guidarne i passi.
Un giorno l'artefice del mirabile gioco
dirà: basta, il viaggio è terminato.
E intanto il tempo si sgrana nella desolata
realtà della vita, che è sempre stata amara.

Eugenio Montale, Tempo di distruzione