superalcolici

youtube

Balasso testimonial Superalcolici

youtube

- Balasso testimonial di Superalcolici

“Tu non pui smettere di bere… non è previsto”

Sei geniale!

youtube

Balasso testimonial Superalcolici

Sicuramente eccedere con i superalcolici non è una scelta salutare o saggia, ma una ricerca ha analizzato e confrontato i postumi generati dalle diverse tipologie di liquori: ad una parte dei partecipanti è stato fatta bere vodka, e ad unâ'™altra bourbon, fino a che questi non hanno raggiunto un tasso alcolico di 0,11. In seguito è¨ stato monitorato il loro sonno e poi è stato presentato un questionario di mattina subito dopo svegliati: è risultato che è il bourbon a causare i postumi peggiori, anche se questa sensazione non è accompagnata da una maggiore 

New Post has been published on Delusi Traditi e Incazzati

New Post has been published on http://delusitraditieincazzati.com/2013/12/16/ventimiglia-ruba-22-bottiglie-di-superalcolici-ed-una-smerigliatrice/

Ventimiglia: ruba 22 bottiglie di superalcolici ed una smerigliatrice

image

Ventimiglia: ruba 22 bottiglie di superalcolici ed una smerigliatrice … Sanremonews Un moldavo di 30 anni, I.B., è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Ventimiglia, per furto e rapina. L’uomo ha trafugato 22 bottiglie di superalcolici da un supermercato Conad di Vallecrosia e, fuggendo via con l’auto, ha anche tentato di … Ruba alcolici […]
Tutti i Crimini degli ImmigratiTutti i Crimini degli Immigrati

youtube

New Post has been published on http://www.piovegovernoladro.info/2015/04/09/145-bottiglie-di-liquori-rubati-nella-auto-di-2-stranieri-fermati-dai-carabinieri-di-trecenta/

145 bottiglie di liquori rubati nella auto di 2 stranieri, fermati dai carabinieri di Trecenta

Che non se le volessero scolare è quasi certo. Anche perché 145 bottiglie di liquori di vario tipo non sono proprio cosa da poco. Eppure proprio questo era quanto N.A. classe 1983 ed il fratello H.A. classe 1987, entrambi domiciliati a Giacciano con Baruchella, coniugati, disoccupati, pluripregiudicati ed irregolari, avevano rubato nella notte fra lunedì e martedì a Castagnaro.

La cosa più probabile è, invece, che fossero pronti a rivendere i superalcolici per raccogliere una discreta somma in contanti. E magari, brindare solo a operazione conclusa. I loro piani sono stati vanificati dall’intervento dei carabinieri della stazione di Trecenta che, durante un pattugliamento di controllo nella zona, verso le 3.30 hanno incrociato una Punto amaranto con i due “volti noti” all’interno. Fermati per un controllo, i due fratelli se la sono data a gambe non appena aperte le portiere dell’auto, fuggendo nel buio attraverso i campi. I militari hanno dato l’allarme allertando anche le altre pattuglie attive in zona, ma i nomadi sono stati abili a farsi scudo dell’oscurità e della foschia per far perdere le proprie tracce e, ovviamente, hanno accuratamente evitato di rincasare, visto che i militari li avevano fermati proprio in prossimità della loro abitazione.

Nel frattempo i carabinieri hanno provveduto a controllare l’auto, risultata intestata ad un cittadino brasiliano residente nel veronese, all’interno della quale, oltre alla patente di uno dei due fratelli, veniva scoperto il carico di bottiglie appena trafugate. E la patente croata intestata ad uno dei due, che li ha incastrati definitivamente. La refurtiva interamente recuperata è stata subito restituita al 65enne proprietario della rivendita dalla quale era stata rubata, mentre la Punto amaranto utilizzata dai malfattori è stata sottoposta a sequestro penale ed amministrativo per la mancanza della copertura assicurativa. Il danno complessivo ammonta a 3.600 euro circa. I due fratelli, invece, sono stati denunciati a piede libero per il reato di ricettazione in concorso.

Fonte: Qui