subito

a volte penso sia davvero irritante che ogni ragazza che mi conosce mi inquadri nell'immagine del ragazzo sensibile e gentile e innocuo e impacciato, insomma, è fastidioso, il mio carattere è qualcosina di più di uno stereotipo così banale, no? poi penso al mio amico sul quale tutte le ragazze che l’hanno conosciuto hanno detto che ha uno sguardo inquietante e che sembra un maniaco. mi sento subito meglio

anonymous asked:

wafer, cosa sono le cose che subito ti colpiscono in una persona?

In positivo o in negativo?
Decidendo per il positivo, ti dico: mi colpiscono le persone che ti guardano negli occhi quando parlano, su tutte le cose. Che tengono la schiena dritta (tutta colpa di mamma e papà), e quelli che sorridono quando incroci il loro sguardo. Questo a almeno a livello superficiale.

My old bike

Questa è la mia bicicletta.

Ha ventisette anni e si vede.
I miei me l'hanno regalata nel 1990.
Per compensare il furto dell'altra.
Avvenuto nell’estate del 1989 mentre ero in biblioteca a cercare inutilmente i testi per la mia tesi di laurea.
Nonostante non sia più in perfetta forma, il suo dovere lo fa.
La uso unicamente da aprile (circa) fino a quando le temperature non si fanno fredde.
D'inverno no, perchè non sono più abituato.
Mi prenderei subito dei gran accidenti.
E non lo ritengo opportuno.
Comunque è con lei che giro la città alla ricerca di fotografie.
Finché dura, ci pedalo.
Poi si vedrà.

Nella vita le cose che vuoi te le devi prendere.
E subito.
Prima che te le portino via.
Prima che sia troppo tardi.
—  ucanbemydestiny ; Francesca Sinatra
Capita a volte di incontrare certe persone, assolutamente sconosciute, che ci interessano fin dalla prima occhiata, subito, di colpo, prima di avere scambiato una sola parola.
—  Delitto e castigo, Dostoevskij
E allora ti dico sbrigati, sbrigati a dimenticare, perché se non dimentichi subito non dimentichi più.
E non importa se la vita va avanti, se ogni cosa ti ricorda che certe cose non possono funzionare. Se non dimentichi subito, certi ricordi ti tornano a cercare. Sono momenti impensabili, tu nemmeno lo immagini che possa succedere.
—  Massimo Bisotti