stive o

Come mai ‘a mattina quann vi domandiamo a che ora siete rientrati rispondete sempre all'una, ca’ i'e ddue son venuta stanotte intà cammera tua e tu nun ce stive? Arò stiv, sott'o liett?
—  Casa surace