stanaric

Si ferisce e si uccide in tanti modi...

Buongiorno, oggi non pubblicherò nulla sulle donne e su questa giornata perché preferisco, nel mio piccolo e nel quotidiano, combattere contro quelle che sono le basi culturali e sociali che sono alla base della violenza sulle donne. A leggere oggi le bacheche di tutti su tutti i social viene da chiedersi chi sia a perpetrare questi crimini e francamente non mi tornano i conti. Il primo errore è pensare che colpevole sia solo l'autore della violenza, ma i complici non sono da meno e si è complici in tanti modi e i modi sottili, apparentemente innocui, sono i peggiori perché sono anche i più difficili da stanare e debellare. E non sono solo gli uomini i complici, tutt'altro.