sopravvivenza

“Perché la gioventù non è questione di anni
ma piuttosto di sassi nel cuore.
Se c'è una fionda si può sempre tirare
e rompere i vetri espropriando l'amore
di una città fatta ingiallire sui muri
da manifesti contro una galera
attacchinaggio contro la malattia
per la libertà e specialmente di sera.
Specialmente di sera può venire in mente
il cancro terribile dell'indifferenza
che è più sano di noi e sta rubando alla gente
la vita in cambio della sopravvivenza.”


Claudio Lolli

Mi sveglio e vengo da te e poi ti porto via con me ma poi realizzo che nessuno lo farebbe per me! Nessuno farebbe pazzie, correrebbe rischi per me. Non sono il “fanculo, ti voglio comunque” o il “ti prego, non te ne adnare” di nessuno. Sono quel “è passata anche lei” di chiunque, non la svolta nella vita qualcuno.
—  ridomentredentrostomorendo
Innamorati di una persona che al mattino ti chiede come stai, che ti da il buongiorno e non si dimentica che ci sei. Che quando apre gli occhi sei il primo pensiero, perché per lei la cosa più importante è che tu stia bene. Innamorati di una persona che ti bacia all'improvviso, senza un motivo, per avere ogni volta l'emozione di un amore che sorprende. Qualcuno che usa gli abbracci invece delle parole quando sei triste, e che, invece dei consigli usa il battito del suo cuore per calmarti. Innamorati di una persona che ti prende in giro, una persona che ama ridere più che sorridere. Innamorati di una persona che ami la tua libertà, la tua indipendenza e che rispetti le tue scelte. Innamorati di una persona che abbia il miglior odore dell'universo, quello che riconosceresti ovunque, quello unico che solo tu puoi apprezzare. Quell'odore tanto simile alle emozioni. E sopratutto se non lo trovi, ama la vita ma non accontentarti di un amore mediocre
—  Cit.
Prima di discutere, respira;
Prima di parlare, ascolta;
Prima di criticare, esaminati;
Prima di scrivere, pensa;
Prima di ferire, senti;
Prima di arrenderti, tenta;
Prima di morire, vivi.
—  William Shakespeare.
Ragazzi non dovete preoccuparvi per me, perchè anche se sono sola sono di nuovo in piedi. Perciò va tutto bene… Non dovete preoccuparvi per me.
Sono di nuovo in grado si stare in piedi da sola, perciò anche da sola sopravviverò
—  Taiga, Toradora!