sono delusa

È solo che quando una persona ti delude, a te non resta che fartelo passare. Devi solo continuare a sorridere a testa alta, nessuno deve vedere la tua debolezza, nessuno deve vedere che quella persona ti ha distrutta.
E alla fine fingi che non T'importa, ma solo Dio sa quanto avresti voluto che fosse andata diversamente, perché tu ci contavi. Tu, ci credevi.
E scoppió in lacrime per tutte le delusioni, le insicurezze, le paure, le preoccupazioni e la tristezza che portava dentro di se.
Sono arrivata a quel punto della vita dove non voglio piú capire, giustificare e tollerare nessuno. Non voglio piú essere sempre quella che cerca gli altri, che vuole chiarire, che fa il primo passo, a furia di farlo.. Inciampo.
Se per me non viene sprecato neppure un secondo del proprio tempo nemmeno per chiedermi come sto, se sono felice, se non lo sono…altrettanto sarà il mio comportamento.
Se oggi ci sei ma domani non lo sai, se le scuse del cazzo superano la voglia di spendere cinque minuti per avere la mia compagnia, vaffanculo.
Chiunque tu sia.
Perchè ho bisogno di presenze nella mia vita, non di comparse.
Le apparizioni improvvise lasciamole a Fatima.
—  Katia Vergone
Vorrei solo sparire dal mondo. Vorrei isolarmi.
Io, la mia solitudine, un foglio e una penna.
Nient altro.
Non voglio nulla.
Nessuno si accorge di come sto in realtà. Nessuno.
Devo ritrovare me stessa.
Mi sento fuori luogo.
Un disastro ambulante, con due braccia, due gambe e una testa che scoppia, pensieri che fanno male.
Vorrei piangere…ma non posso. Non voglio. Ho un blocco. Sono un blocco. Sono un intero problema, cazzo.
—  FreeSoul02
Nessuno conosce la vera me. Nessuno sa quante volte mi sono seduta nella mia stanza e ho pianto, quante volte ho perso la speranza, quante volte sono stata delusa. Nessuno sa quante volte ho dovuto trattenere le lacrime, quante volte sono stata sul punto di scattare, ma non l’ho fatto per il bene degli altri. Nessuno sa i pensieri che sono passati nella mia mente quando ero triste, quanti orribili fossero. Nessuno mi conosce veramente.
—  volevostareconte
Sapete cose che fa male di più? Fa male essere ignorati scaraventati a terra dalla persona a cui tu hai dato tanta importanza, dalla persona per la quale hai messo l'orgoglio da parte
E fa male
Fa troppo male
—  Ragazza stella
Lo hai mai sentito? Sentire che sei solo quando hai molte persone vicino a te, sentire che non hai nessuno su cui contare, sentire come se fossi “in più”. Sentire che i tuoi genitori non sono mai stati orgogliosi di te, sentire che a nessuno importa veramente di te. Sentire così tanto dolore da rimanere in silenzio e che le lacrime cadano senza nessuna espressione sul tuo viso. Sentire come se tutto il mondo avanzasse ma tu rimanessi incatenato allo stesso punto. Sentire questa solitudine ogni notte, sentire che non incontrerai mai l'amore di cui tutti parlano, che tutte le persone riescono solo a farti a pezzi. Non sentirti mai abbastanza. Sentire come se non avessi nessun motivo per resistere ancora. Sentire come se non fossi niente. Lo hai mai sentito? Quel sentimento di odio verso te stesso?
Mi sono rotta il cazzo di andare dietro e di dare tutto a persone che se ne fregano altamente di me.
—  Me (ariannamusicismycure)