solitudine portami via

Ho stretto tra le braccia perché in lacrime colei che mi ha fatto tanto male. Colei che mi ha abbandonata, insultata e maltrattata. Colei che in ogni occasione cerca sempre di scappare via, di abbandonare tutte le responsabilità e pensare a se stessa. Ho stretto tra le braccia mia madre e come mi capita a volte, non ho provato affetto. Nulla. E questa cosa fa male, davvero tanto.
A me, chi ci penserà?
Chi verrà da me, quando starò male?
Quando non risponderò al cellulare, quando sarò triste.
Chi verrà a prendermi alla fermata del treno e mi porterà al mare, a star bene, o a casa a guardare un film.
Chi si preoccuperà quando non mangerò, quando sarò troppo stanca, per alzarmi dal letto.
Chi mi renderà felice, chi mi amerà?
—  Ashesofdestiny. |Natasha Maselli.
“Ricordo quella notte al mare, un sogno che non può tornare, e penso a quelle cose rare, che adesso vorrei sotterrare.”×
—  Whereveryour
Tu che continui a sbattermi la porta in faccia, ed io che continuo a credere che sia stato il vento
—  Whereveryour
Siete tutti così bravi, siete tutti così fighi, siete tutti così giusti eppure là fuori è ancora pieno di gente di merda.
—  Whereveryour