sfrenato

Il cuore ha due braccia rugose,gambe corte per correre,uno stomaco di ferro.
Dicono sia sordo e cieco,ma parla con parole di fuoco e seta.
A volte indossa elmo e scudo,a volte ha solo la spada…a volte scappa e nn lotta;ma ha la guerra nel sangue.
Quando balla sfrenato,stringe l’ Anima a se’ con passi da maestro.
Scherza con la sua amante Ragione,la spoglia e la possiede; lei a testa bassa si riveste e si gira di spalle.
Di notte vaga solo e ubriaco per le strade della menzogna,sogna.
Prigioniero inconsapevole,ha due ali nascoste con cui ama in segreto quella scura gitana dal nome Libertà,che sempre gli sfugge mentre sorride.

Turritopsis Nutricula

Giorno di shopping sfrenato!
External image

Si, lo confesso,venerdì pomeriggio mi sono data ad un momento di shopping sfrenato insieme alla mia amica Francesca….

Siamo entrate in:
*Zara
*H&M
*Pimkie
*Subdued
*Coin
*Upim
*Fullup
*Kiko
*Feltrinelli
*Tezenis

E poi basta,credo.. comunque abbiamo trascorso due belle orette in compagnia e abbiamo fatto un Po di acquisti, ma nulla di sconvolgente, non abbiamo lasciato nei negozi centinaia di…

View On WordPress

Dieci buoni propositi per l'anno nuovo (in ordine puramente casuale):

- preservare la mia salute psicofisica e circondarmi di persone che non ostacolino la buona riuscita di ciò;
- vedere sui volti delle persone che amo sorrisi autentici e non di circostanza;
- dare il maggior numero possibile di esami universitari, conseguendo voti che soddisfino le aspettative mie e di chi crede in me;
- riprendere le attività che fanno bene alla mia anima e dare il meglio di me stessa, al cento per cento più uno;
- abbracciare in carne ed ossa le persone che in quest'anno che mi lascio alle spalle hanno fatto bene alla mia vita e al mio cuore, stringendolo da lontano;
- inventare il teletrasporto o convincere qualcuno a farlo al posto mio o catapultarmi in un'altra dimensione affinché Goku possa insegnarmi il suo metodo o raggiungere Willy Wonka nella Fabbrica di cioccolato e convincerlo a darmi in prestito il suo congegno (al quale dovrò apportare le dovute modifiche);
- trovare un lavoro, anche se dovesse essere uno di quelli “che non sopporti ma che devi fare, perché senza uno stipendio sei un difetto sociale” e perché, caro Cilembrini, come aggiungerebbe mia mamma, “d'aria non si campa”;
- “avere un posto nella vita di qualcuno dove sei imbattibile”, per dirla a parole di Bisotti;
- migliorare il mio secolare “parlo sempre tanto senza dire mai nulla”, provando a non essere sempre e solo “colei che ascolta”, onde evitare di implodere nel mio caos;
- generare bene.

#3cy

Già a partire dal 1970, quando divenne Ministro dell’Istruzione sotto il governo conservatore Edward Heath. In quegli anni venne soprannominata “Thatcher, the milk snatcher” (in italiano: Thatcher, la ruba latte), perché la sua riforma fu quella di abolire il latte gratuito nelle scuole per i bambini di età compresa tra i 7 e gli 11 anni. Ma l’apogeo neoliberista della “lady di ferro” fu quando nel 1984 piegò i minatori inglesi e i sindacati impegnati nello sciopero più drammatico della storia moderna britannica, quello con cui si opponevano alla chiusura delle miniere di carbone. Proprio da quella vittoria contro i lavoratori iniziò la svolta liberista del suo mandato elettorale in Inghilterra, un modello che ha generato più disparità sociale che ricchezza e che fu mantenuto anche nell’era del New Labour di Tony Blair, fino all’esplosione della crisi economica ancora in corso. Da quella vicenda l’Inghilterra iniziò ad abbandonare l’intera industria pesante e si mise interamente nelle mani della City, un gruppo finanziario che mette in circolazione un capitale-spazzatura oppressivo, predatore, apolide.
Ho continue variazioni di umore, cioè posso passare da un ottimismo sfrenato a un pessimismo abissale nell’arco di quattro battiti cardiaci; posso passare da un’indifferenza artica per il mondo a una totale straziata compassione per qualsiasi forma di vita animata e inanimata, posso sentirmi sottilmente felice, mediamente inquieta, ilare poi funebre, catatonica poi iperattiva. Io ho fatto impazzire psicanalisti ed erboristi, primari e pranoterapisti e non è servito a nulla perché rimango un caso oscuro.
—  Stefano Benni

Guarda, sta passando tra le nuvole.
Con uno spirito funambolo che corre sfrenato
Farfalle e zebre e raggi di luna e storie di fate
Questo da sempre il mondo dei suoi pensieri
Cavalcando con il vento
Quando sono triste lei viene da me
A regalarmi mille sorrisi
Va tutto bene, dice, va tutto bene
Prendi da me tutto quello che vuoi
Qualsiasi cosa, qualsiasi cosa
Vola Piccola Ala

anonymous asked:

Ma tutti quei vestiti dello "shopping sfrenato" hahah dove li hai trovati?? 😍ps. Hai molto stile❤

Aww ma che tenera ❤️
Li ho trovati all'Ovs e a Terranova 😊
Però ho preso solo il primo 😁

Visto, le promesse cerco di mantenerle, è tutto il giorno che sento il bisogno sfrenato di distruggermi i pugni a muro, eppure non lo sto facendo…

#motorsquarecuriosità : Ti piacerebbe vivere 21 giorni in giro per il mondo tra natura e lusso sfrenato? Portafoglio permettendo, la nota #RangeRover, in collaborazione con l’agenzia di viaggi Abercrombie & Kent, ha lanciato il #roadtrip più lussuoso del mondo. Alla modica cifra di 130.000€ sarà possibile visitare oltre al Bel Paese anche Africa, America e Australia a bordo dell’esclusiva RangeRover Autobiography (in foto). Qui il link all’articolo: http://goo.gl/0ZjMQh http://ift.tt/1T2ImZy

che bello pesarsi dopo settimane di obesismo sfrenato e scoprire di essere ad appena 3 etti dal limite autoimposto degli 80 chili ovvero il punto di non ritorno detto anche PUNTO BARILE DI MERDA. da domani si torna alla dieta nazista

Ci pensate mai a quanto è bello avere una persona al proprio fianco?
Le risate, i massaggi, le litigate sotto casa, i baci all'improvviso, le carezze, i graffi e dispetti.
Infine? L'amore, aaah, che cosa bella!
L'unione dei due corpi, l'amore in macchina, scomodo, ma pur sempre amore.
L'amore sfrenato dove i sentimenti si incontrano e restano incollati tra loro.
Quando la sbatti al muro e hai solo voglia di lei.
L'amore è anche questo. L'amore ti rapisce il cuore, ti farà piangere ma sarà anche in grado di farti sorridere.
Sarà in grado di farti sottomettere alla pioggia ma sarà anche in grado di farti vedere il sole.
L'amore.

-Cit