rosa-barba

Rosa Barba, Stage Archive, 2011, Sculpture, 35mm film, perspex, guiding rollers, neon lamps, engines, control, Ø 320 cm, Ed.: 1, I, Courtesy Giò Marconi, Milano

ROSA BARBA. THE MUTE VERACITY OF MATTER

Giò Marconi ospita la seconda personale di Rosa Barba, nata ad Agrigento nel 1972 e cresciuta in Germania. Entrati nella galleria milanese, vi immergerete in ambienti immateriali fatti di parole, luci, suoni, immagini in movimento scomposte e reinterpretate, nastri avvolgenti che disegnano traiettorie immaginarie e alterano la percezione del tempo.

CONTINUA A LEGGERE

Rosa Barba

a projection of a dune landscape is projected over a black and white photography of an empty screen in a field. The Fore and background interact with each other and moving painting" is created.

16mm, colourfilm, 3min and black&white photography, 2003