riuscirai

Ci sono dei momenti in cui accade un fatto strano. Ti trovi distante dalla persona con cui vorresti stare, magari non la senti, non sai cosa fa, ma non per questo ti rassegni a vivere senza. Non avere qualcuno vicino non t'impedisce di averlo dentro e se ce l'hai davvero dentro non riuscirai a lasciarlo lontano.
—  Massimo Bisotti.
«È bellissima…»
Si girò «Come scusa?»
Lo sconosciuto sorrise «La ragazza… è molto bella.»
Un sospiro uscì pesante dalle labbra del ragazzo.
«Sì, lo è.»
Lo sconosciuto si infilò una sigaretta tra le labbra mentre l'altra mano andava a cercare l'accendino nella tasca della giacca. «E posso sapere perché non sei lì a baciarla?»
«Non posso, lei non è più mia ormai. L'ho lasciata, sono stato un idiota, e lei mi ha dimenticato…»
Una nuvola di fumo si scontrò contro il viso del ragazzo alla sua destra, ma lui non se ne accorse.
«Ragazzo, se c'è una cosa che ho imparato negli anni è che non si può dimenticare una persona, non dopo che questa ti ha dato così tanti motivi per ricordarla. Puoi provarci certo, passeranno gli anni e tu forse riuscirai a dimenticare il suo viso, ne perderai i lineamenti, il colore degli occhi, il sorriso… ma non passerà mai abbastanza tempo perché tu riesca a dimenticare il motivo per cui avevi bisogno di lei.»
Il ragazzo si girò e lo guardò, infischiandosene del fumo e del sole che gli illuminava il viso. «E allora cosa posso fare?»
«Puoi andare da lei e provare ad essere degno del suo amore…»
Lui scosse la testa «Ma se lei mi respinge?»
Si portò la sigaretta alle labbra. Ultimo tiro.
«Il bello di viaggiare a piedi è che si può sempre cambiare strada.»
—  collyn13
Ci sono dei momenti in cui accade un fatto strano. Ti trovi distante dalla persona con cui vorresti stare, magari non la senti, non sai cosa fa, ma non per questo ti rassegni a vivere senza. Non avere qualcuno vicino, non t'impedisce di averlo dentro e se ce l'hai davvero dentro non riuscirai a tenerlo lontano.
—  Massimo Bisotti
Ci sono dei momenti in cui accade un fatto strano. Ti trovi distante dalla persona con cui vorresti stare, magari non la senti, non sai cosa fa, ma non per questo ti rassegni a vivere senza. Non avere qualcuno vicino non t’impedisce di averlo dentro e se ce l’hai davvero dentro non riuscirai a lasciarlo lontano.
—  Massimo bisotti.
Chissà se un giorno riuscirai ancora a ricordare come cambiava di colpo il mio sguardo, quando guardavo te.
Avevo gli occhi intrisi di quella voglia disperata di chi voleva te sopra ad ogni cosa
—  Massimo Bisotti
E in qualche modo riuscirai a superare i giorni vuoti e i giorni pieni e i giorni noiosi e i giorni detestabili e i giorni straordinari, tutti così piacevoli e così deludenti perché noi siamo tutti così simili e così diversi.
—  Charles Bukowski.
Ci sono dei momenti in cui accade un fatto strano. Ti trovi distante dalla persona con cui vorresti stare, magari non la senti, non sai cosa fa, ma non per questo ti rassegni a vivere senza. Non avere qualcuno vicino non t'impedisce di averlo dentro e se ce l'hai davvero dentro non riuscirai a lasciarlo lontano.
—  Massimo Bisotti (via @trapassamanonpassa)

Chissà se un giorno
riuscirai ancora a ricordare
come cambiava di colpo il mio sguardo
quando guardavo te.

Avevo gli occhi intrisi
di quella voglia disperata
di chi voleva te sopra ogni cosa. 
Nessuno ti guarderà mai più così. 
In tanti altri modi magari sì, ma mai più così.

M.Bisotti

Ti devi laureare, dicono.
Sbrigati, devi farlo in fretta perchè se non lo fai ora poi non lo fai più, dicono. E devi studiare, sempre, poco importa degli amici, degli amori, della palestra, della tua serenità mentale, poco importa se hai tutto o niente, se qualcosa non va, studia, perchè se non studi poi non ti laurei, e se non ti laurei che fai? E dicono anche di trovare un fidanzato, ma non ci stare male poi eh, altrimenti non riuscirai a studiare e non ti laureerai mai.
Poco importa se hai bisogno dei tuoi tempi e degli spazi, poco importa degli obiettivi e dei desideri, degli impegni e del lavoro.
Mi raccomando, studia, dicono, altrimenti sembrerai un fallito.
Come se la tua vita fosse riducibile a questo: esami, libri, numeri, esami e ancora esami. “Ma quanto hai preso? E con quanto ti laurei? Qual'è la tua media? Il voto più alto? E quello più basso? Quanti esami ti mancano?”
Come se fosse una stupidissima gara, come se la cultura si misurasse attraverso un pezzo di carta.
Io ti dico, invece, vivi. Vivi che 19, 20, 21 anni non tornano più indietro. Vivi che col tempo tutto diventa man mano più ingombrante, impegnativo, pesante. Quindi smetti anche di studiare, ogni tanto, se serve a rimetterti in sesto, a ricaricarti di tutta la forza che ti è stata portata via. Smetti di ascoltare troppo gli altri, tanto son bravi tutti a dare consigli. Trascura chi ti trasmette ansia e circondati di chi sa regalare serenità e sorrisi. Impara l'arte della pazienza e della perseveranza.
Esci, balla, vivi. E studia per arricchirti.
Ma studia prima di tutto per te stesso.
—  Serena di Caprio,
consiglio non richiesto da una studentessa leggermente esasperata.
Chissà se un giorno riuscirai ancora a ricordare come cambiava di colpo il mio sguardo,quando guardavo te. Avevo gli occhi intrisi di quella voglia disperata di chi voleva te sopra ogni cosa. Nessuno ti guarderà mai più così. In tanti altri modi magari si,ma mai più cosi.
—  Massimo Bisotti
Ci sono dei momenti in cui accade un fatto strano. Ti trovi distante dalla persona con cui vorresti stare, magari non la senti, non sai cosa fa, ma non per questo ti rassegni a vivere senza. Non avere qualcuno vicino, non t'impedisce di averlo dentro e se ce l'hai davvero dentro non riuscirai a tenerlo lontano.
—  Massimo Bisotti
Puoi essere innamorato di qualcuno per un mese, sei, un anno, due, non importa, perché quella persona avrà sempre un posto particolare nel tuo cuore, anche molto piccolo, ma c’è. Non potrai mai ignorarle quando le vedi per strada, il tuo cuore batterà un pochettino più forte, le tue mani cominceranno a sudare, sentirai le farfalle nello stomaco, magari per solo un secondo, ma le sentirai, perché anche con il massimo sforzo, non riuscirai a dimenticarli mai completamente, una piccola di te rimarrà per sempre innamorata dei ricordi, di quello che eravate, di ognuno di loro che ti hanno resa ciò che sei adesso e che sarai.
—  leguancerosseinuninvernogelato