riotisawonderfulword

riotisawonderfulword ha risposto al tuo post : itsandrej ha risposto al tuo post :…

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA STO MORENDO AHAHAHAHAH ODDIO…MUOIO SUL SERIO..AHAHAHAHAHA CRISTO…AHAHAHAH SEI SERIA?

SERISSIMA. Ad Alghero non hanno idea di che cosa sia un “isolotto”. Ti rendi conto che siamo un microcosmo a parte dalla Sardegna. Io quando ci penso rido veramente, veramente tanto. I gaggi sono i migliori del resto, assieme alle vecchiette “fille-ghini-sesi?”. Al mio liceo facevano un corso di sardo: ti lascio immaginare l'affluenza per dei crediti extra – vedevi solo gente che abitava a 5 minuti da scuola (che fra parentesi è a 5 minuti da San Michele, LOL). Chissà perché.

itsandrej ha risposto al tuo post : itsandrej ha risposto al tuo post :…

Sto andando a cercare su youtube i video dei sardi per sentire l’accento! AHAHAHAHAHA

Bravo bambino, fai i compiti per le vacanze. Consiglio “Iscallonarasa”, c'è un po’ di tutto, è come guardarsi Magic English versione Cagliaritana. Prego visionare.

riotisawonderfulword ha risposto al tuo post : riotisawonderfulword said: “TI TIRO DUE CARTONI”…

peccato però perché se no si farebbero due risate in più! e non solo per l’accento marcato ma anche per le minchiate popolari nostre ahahah pensavo che dicevi anche “La ghe ti scendo gente” ahahahah

Totalmente d'accordo. L'ho registrata di getto e infatti mi sono anche impappinata dicendo “imperativi”; il momento migliore è “altro che sushi TI DO UNA SUSSA”, very well done, Bambi. Accurate. Me lo dico da sola.

itsandrej ha risposto al tuo post : riotisawonderfulword said: “TI TIRO DUE CARTONI”…

Intanto i cartoni in faccia me li becco io…

A Cagliari cartone = pugno, dice il Dizionario del Gaggio.