ricci

20 problemi di essere ricci

#1. C’è sempre qualche aspirante simpatico che ti ricorda che “Ogni riccio è un capriccio”

#2. Se vuoi piastrarti i capelli, devi prendere una settimana di ferie

#3. Se ti pettini i capelli quando sono asciutti si gonfiano come il fungo di Hiroshima

#4. I capelli ti arrivano appena sopra le spalle anche se non li tagli dal 2008

#5. Tua madre ti intima di sistemarti i capelli. Anche quando li hai appena pettinati

#6. Se hai la testa grande, con i ricci diventa enorme

#7. Se hai la testa piccola, sembra tu stia girando con la parrucca di Michael Jackson

#8. Il tuo amico pelato ti ricorda ogni giorno che un tuo capello riccio ha la stessa forma di un suo pelo pubico

#9. Invidi a morte chi si fa riccia per una sera e il giorno dopo ritorna ai suoi pratici capelli lisci

#10. Dopo la doccia sembra ti abbiano lanciato una secchiata di spaghetti in testa


#11. A Carnevale tutti si aspettano che tu ti travesta da Telespalla Bob

#12. Con i capelli corti sembri Justin Timberlake ai tempi degli ‘N Sync

#13. Un capello liscio secco sembra un filo di fieno, un capello riccio secco sembra un filo di fieno masticato

#14. Ti viene voglia di urlare “Ma vaffanculo!” ogni volta che la pubblicità dello shampoo ti chiede se hai i capelli crespi

#15. Gli studenti dell’Accademia Navale fanno uno stage nella tua testa per imparare a fare dei nodi inestricabili

#16. Ci sono più boccette di prodotti per capelli nel tuo bagno che nei magazzini L’Oréal

#17. Quando andava di moda la frangia non andavi di moda tu

#18. In testa hai i microbi delle mani di decine di persone che ogni giorno ti chiedono: “Che bei ricci! Posso toccarli?”

#19. Quando ti fanno i complimenti per i capelli pensi che finalmente stai venendo ripagato per tutte le tue sofferenze

#20. Poi ti chiedono: “Ma sono naturali o li hai arricciati?”

—  Oltreuomo Magazine