reciproca

anonymous asked:

Ti spiego la storia a grandi linee: C'è un ragazzo nella mia scuola, con cui non faccio altro che scambiare sguardi. Ci cerchiamo sempre con gli occhi, ogni occasione è utile. Lui a me interessa e credo che la cosa sia reciproca (mi ha anche cercata su facebook, anche se non do molto peso a cose del genere). Non mi era mai capitata una cosa simile e voglio davvero trovare il modo per iniziare a parlargli, qualsiasi cosa andrebbe bene, solo che sono a corto di idee. Tu che ne dici?

Inizia contattandolo su Facebook.
Se vi siete già sentiti lì, perchè non riprendere una conversazione già avviata?

Nonostante io sia più per il “preferivo prima che non c’erano i social network”, credo che sia meglio tentare a parlarci prima virtualmente e poi nella realtà.

Questo perchè, se dovesse andare male, non ti sentiresti umiliata.
Invece se dovesse andare bene, potresti parlare con lui in maniera un po’ più sciolta dal vivo, perchè non ci sarebbe nessun ghiaccio da rompere, per intenderci!

Agli sguardi non dò peso, ma se pensi che lui abbia interesse, tenta!
Tanto cos’hai da perdere?

anonymous asked:

Il mio ragazzo mi ha lasciato, come sempre e ogni volta mi dice "voglio mettere un punto a questa relazione". poi però torniamo insieme. Il fatto è che non era nervoso, non lo so nemmeno io come stava. Non riesco a capire più niente.

Penso che se continuate a lasciarvi e rimettervi così non si possa più neanche parlare di relazione, quanto di abitudine alla reciproca vicinanza.
Ogni separazione brucia qualcosa, e distrugge qualcosa. 
Continuando così probabile vi ritroviate alla lunga con niente in mano, a ripetere solamente schemi di atteggiamenti che oramai date per scontati, e sarete assieme più per il fatto di non sapere cos’altro fare, che per qualche sentimento dietro.

Li um texto um tempo atrás que era mais ou menos assim: “Gosto de deitar me preocupando com uma pessoa. Quando não tenho com quem preocupar, começo a me preocupar por não ter com quem me preocupar.” Tô indo por esse caminho, ou não, não sei. Por que diabos a pessoa resolveu que não quer mais se preocupar comigo? Não é assim que funciona, nunca funcionou, e se for assim e porque não era amor como dizia ser. Não, não era amor, era melhor que isso. Eu amava a sensação de me deitar com aquela jaqueta que tinha o cheiro do corpo dele, me deitar preocupando, e saber que a preocupação era recíproca. Era adorável dormir sabendo que no amanhã teria sms de bom dia, mesmo que já fossem 3 da tarde. Mas agora não tem preocupação recíproca. Não tem sms. Não tem amor, não dele. Só tem eu, sozinha, de novo.

(SSD)

Tadao Ando . Japanese Pavilion Expo 92 . Sevilla . Espana . 1992 #tadaoando #ando #expo92 #expo #expo15 #expomilano #sevilla #siviglia #spagna #espana #spain #italia #italy #architect #architetto #architecture #architettura #architecturelovers #architecturespain #cartuja #wood #reciprocal #structure #construction #costruzione #legno #struttura #reciproca #pavilion #padiglione

Reciproca

Amiga: Quiero que me prometas algo….
Amigo: Dime..
Amiga: Prometeme que cuando estes bebiendo alcohol no manejaras y tampoco iras con alguien que cuando maneje este tomando.
Amigo: Entonces ¿Quieres que me quede tirado cuando este ebrio?; Cuando no pueda ni caminar ¿Quieres que mis amigos se vayan en el carro mientras yo me quedo sentado?
Amiga: Oh, eso se puede arreglar: NO TOMES!
Amigo: Mmmmm.
Amiga: ¿Me lo prometeras?
Amigo: Te lo prometere si tu me das lo que te pedi.
Amiga: ¿Estas conciente de que de lo que te estoy hablando y lo que me estas pidiendo no tiene ningun sentido?
Amigo: Ambas son promesas, y muy dificiles.
Amiga: No es lo mismo.
Amigo: Debes ser reciproca.
Amiga: oh, entonces ya no te pedire nada. Y trata de no hablar de esos temas de “estube a punto de morirme porque tome”, no haces mas que peocuparme. No es facil para mi saber que siempre puede pasarte algo.
Amigo. Oye…
Amiga: mande…
Amigo: Te quiero mucho.

¿Te quiero mucho?
My inner self.

Por que o Leonardo Dicaprio não deveria ganhar o Oscar?

A gente também acha o cara o grande ator, mas não podemos deixar que acabem com esses memes maravilhosos:

1. “Me desenhe como você desenha suas francesas, Leo.”

2. Mais assustador do que sonhar que saiu de casa sem roupa


3.Será que é um iPhone Oscar?


4. Na Reversal Russia…


5. Aquela frase de auto ajuda:


6. Aparentemente a reciproca não é verdadeira:


7. Acho que já passou da hora de um urso ganhar o Oscar


8. Aproveite que essa pode ser sua única chance


9. Tão perto e tão long


10. Apesar de tudo ele faz a parte dele:

11. E sabe manter a classe quando o pior acontece:

13.Dessa vez ele veio com tudo

13.Mas parece que ainda não vai ser esse ano:


Boa sorte, Leo

“Io ho bisogno che qualcuno abbia bisogno di me, ecco cosa. Ho bisogno di qualcuno per cui essere indispensabile. Di una persona che si divori tutto il mio tempo libero, il mio ego, la mia attenzione. Qualcuno che dipenda da me. Una dipendenza reciproca. […] Come una medicina, che può farti bene e male al tempo stesso.”

Chuck Palahniuk

Incontrarsi fu trovarsi. Nel momento misterioso in cui le loro mani si toccarono, esse si saldarono. Quando quelle due anime si scorsero, si riconobbero come necessità reciproca e si abbracciarono indissolubilmente.
—  Victor Hugo, I miserabili

anonymous asked:

Hei, ho bisogno di un consiglio. Credo di essermi innamorata di una mia amica, ma appunto, siamo soltanto amiche. Ho paura di farmi avanti, uno perchè sento che rovinerei la nostra amicizia, che è nata in un modo particolare ma questa è un'altra storia.. il secondo motivo è che ho davvero pochissima autostima di me stessa e non ho mai baciato nessuno quindi, come dire.. non sono molto pratica di queste cose. lei è anche piu grande di me,che posso fare?le mie amiche dicono che dovrei dirglielo..

Le cose tra voi cambieranno.
Io non la conosco quindi direi di ascoltare le tue amiche dato che certamente conosceranno la situazione meglio di chiunque altro.
È una situazione delicata, se noti che l'attrazione tra voi è reciproca direi assolutamente di dirglielo.

Non preoccuparti se non hai mai baciato nessuno; che importa?
È una cosa naturale, viene da se. Non ci sono istruzioni ed ognuno di noi ha il suo modo di dare un bacio.
Rilassati, escludi questo dramma ❤️

anonymous asked:

Qual será a sensação de amar alguém que não te ama de forma reciproca?

Difícil responder. Porém, é um castigo do coração p/ com o resto do teu ser.

Non ci sono chiavi assolute per vedere il mondo e anche la propria prospettiva non è altro che una parte, stretta, incompleta, limitata. Bisogna sempre immedesimarsi negli altri, anche se è difficile e doloroso. Michele anche se stronzeggia non è uno stronzo, perché c'è il lui qualcosa di buono, di ingenuo e di naif che, nonostante le sue azioni possano a volte passare per incuranti, non sono da intendere così perché lui non lo è. Mi sono resa conto, in questo weekend, che io e Luca siamo fatti ormai della stessa pasta, che non so se è stato sempre così o se così lo siamo diventati dopo anni di reciproca e intensissima conoscenza. Anni fa Luca e Michele uscivano insieme perché Michele aveva una ragazza di Santarcangelo, che è dove Luca abita e dove lui ha delle amiche che sono amiche di Michele e della sua ex ragazza. E me lo dite così, all'improvviso, adesso? Ma guarda te le cose che mi tengono nascoste. Io non lo so, ma ogni volta mi stupisco, m'entusiasmo, mi paralizzo per l'assoluta assurdità della vita, che io sto fema, tanto fa tutto lei.

Incontrarsi fu trovarsi. Nel momento misterioso in cui le loro mani si toccarono, esse si saldarono. Quando quelle due anime si scorsero, si riconobbero come necessità reciproca e si abbracciarono indissolubilmente.

Victor Hugo
Ph -Ingrid Tusell Domingo