rapporto lettera

Hey…è da un po’ che non ci sentiamo,ricordo il giorno in cui smettemmo di sentirci,ricordo tutto di quella sera. Non so il vero motivo per cui ci siamo allontanati,ma ho capito che non posso farti cambiare idea,però ci tenevo a dirti che io mi ero molto legata a te. Tu riuscivi a capirmi più di chiunque altro abbia mai conosciuto e a usare le parole giuste al momento giusto. Ci sono mille cose che vorrei dirti in questo momento,mille cose da chiederti,e sai che sono timida e per me è difficile parlare con qualcuno,ma con te…con te dal primo momento che ti ho conosciuto ho sentito qualcosa,un legame,una sensazione mai provata prima. Purtroppo le cose non sono andate come credevo,come credevamo,ma non importa,mi hai fatto passare momenti stupendi,mi hai resa più sicura di me,mi sentivo protetta,al sicuro,compresa e poi…e poi mi è caduto il mondo addosso. Non so nemmeno perché sto scrivendo tutte queste cose che sicuro non leggerai,vorrei dirtele,davvero,vorrei dirti che non c'è giorno che non mi vieni in mente,non c'è giorno che non mi manchi,vorrei dirti che il giorno dopo che abbiamo smesso di sentirci,ho trovato il coraggio di alzarmi da quel letto anche se non avevo quasi chiuso occhio e andare a scuola,per poi vedere un ragazzo fuori la porta antincendio che voleva entrare,aprirgli la porta,e restare a bocca aperta,come ti somigliava…mi ha detto grazie e io ero rimasta lì immobile a fissarlo,quando poi mi ha chiesto se andava tutto bene sono tornata alla realtà e gli ho detto si,con un sorriso falso,ma poi quando sono tornata in classe mi sono resa conto che una lacrima mi aveva rigato il viso,chissà se l'aveva notato…vorrei dirti questo e altro,raccontarti la mia giornata,raccontarti le mie giornate di merda da quando te ne sei andato ma…non credo ti importi più nulla.

-scritta da me ( @ila-13 )