quel che non si vede

Fantasie 🌹✨

Fin da bambina ho sempre avuto una fervida fantasia che mi ha portato e che mi porta ancora oggi, a creare delle vere e proprie storie nella mia mente: una cosa un po’ bislacca ma che mi rilassa moltissimo.

Io ci vivo proprio nella mia testa, creo mondi immaginari e vari personaggi, che spero un giorno di trasportare in un libro.

Detto ciò, a volte immagino anche me stessa in situazioni altamente improbabili.

Tipo mano nella mano con un ragazzo, magari passeggiando sul lungomare, con la luna, bella e luminosa, che ci sovrasta e il rumore lieve e tranquillo delle onde, il cielo scurissimo, puntellato di stelle, una brezza leggera che ci scompiglia i capelli.

Poi magari una ciocca mi cade sull'occhio e lui premurosamente la sposta, poi mi fa una carezza sulla testa e allora io mi giro a guardarlo e i nostri occhi si riflettono gli uni negli altri.

Ci sediamo e parliamo, mi sento così a mio agio, posso davvero dirgli qualunque cosa e so che mi capirà, so che terrà il passo coi miei discorsi, non quelli da chiacchiere del tè ma riflessioni sulla vita, sul senso stesso della realtà, sui sentimenti, sul mistero che ci circonda, sulla bellezza e la poesia che pervadono ogni singolo elemento del creato.

E ridere, ridere anche delle banalità, ridere complici e assorti nel nostro piccolo, magico, meraviglioso mondo.

Un sognatore con la testa svagata, almeno quanto la mia.

Ma ehi! Puff! Ecco che è già tutto svanito e mi ritrovo qui, in questa casa, con l'ansia da esami e un caldo micidiale, tanta stanchezza e noia: benvenuta realtà.

È stata davvero solo una fantasia?

Tu, ragazzo, forse esisti per davvero?

Perché, se è così, magari stai formulando i miei stessi pensieri e chissà, magari un giorno c'incontreremo.

Mi piace davvero tanto credere che tu, pallida immagine dei miei sogni a occhi aperti, possa avere una corrispondenza nel mondo reale.

Allora, cercami e mi troverai.

Io sono qui e ti sto aspettando.

Proprio su quel lungomare.

Per guardare insieme le stelle.

E iniziare a sognare con te. 🌙🌟✨

anonymous asked:

L'amore non esiste.

Lo sai che questa cosa che hai detto è una gran cazzata? Anche io prima di trovarlo l'amore o dopo essere stata male appunto per persone con la quale stavo dicevo cosi.. Ma noi umani avvolte siamo cosi stupidi, perché ogni volta che si è felici non ci facciamo caso?  Perché il male lo sentiamo sempre più del bene? Io penso sia solo tutta una nostra immaginazione. Quando siamo felici dobbiamo farci caso, quando abbiamo qualcuno affianco (che sia in amore o in amicizia) che dimostra di tenerci davvero a noi dobbiamo tenercelo stretto e anche qua dobbiamo farci caso!  L'amore c'è.. Ora non so tu di quale amore parli.. Ma l'amore ha tante forme, si dimostra in tanti modi. L'amore c'è. Dici cosi perché hai avuto una delusione da qualche persona o perché magari lo stai ancora aspettando? Se è per la prima cosa noi siamo qua per aiutarti o comunque per parlarne, per ascoltarti. Se invece è per la seconda cosa, beh.. Anche io dicevo la stessa cosa quando lo aspettavo e vedevo tutti gli altri fidanzarsi tranne me,mi veniva un nodo alla gola e variavo da momenti in cui morivo d'invidia a momenti in cui odiavo qualsiasi cosa che rappresentasse quell'amore lì. All'inizio si pensa che senza quel tipo di amore non si può vivere ,si vede come una cosa necessaria.. Ma credimi che non è cosi. Infatti dopo qualche anno non ci pensavo più di tanto e proprio quando meno te lo aspetti che arriva.  Ed è cosi, è una cosa verissima.. Io ho aspettato 20 anni per trovarlo, quindi. Se ti va di parlarne più ampiamente saremo qua ,spero la risposta possa aiutarti. 

-Ann

Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi.
[…]
È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha reso la tua rosa così importante.
—  Il Piccolo Principe, Antoine de Saint-Exupéry
MA LEI NON TI GUARDERÀ COME TI GUARDO IO E NON TI PENSERÀ QUANTO TI PENSO IO. E LEI NON TI VORRÀ ANCHE QUANDO LE AVRAI FATTO DEL MALE E NON TI DIRÀ CHE SEI BELLO ANCHE SE NON LO SEI. PERCHE LEI NON VEDE DAVVERO QUEL CHE HAI E LEI SI FERMERÀ AL TUO VISO E NON POTRÀ ANDARE PIU GIU. E LEI NON TI DIFENDERÀ QUANDO SARAI CONTRO IL MONDO E NON TI CAPIRÀ QUANDO IMPAZZIRAI. PERCHE LEI NON PUO CAPIRE, NON PUO CAPIRE COSA SEI E NON PUO CAPIRE COSA SIAMO. E LEI NON TI CONOSCE E NON PUO SAPERE COME FAI. NON PUO IMMAGINARE COSA TI SCATTA DENTRO, COSA TI IMPORTA E COSA VORRESTI UCCIDERE. LEI NON SA, LEI NON CONOSCE. LEI NON VEDE QUEL CHE HO VISTO IO, LEI NON PUO VEDERE QUEL CHE VEDO IO. E LEI NON SARÀ DALLA TUA PARTE E NON TI GIUSTIFICHERÀ. E NON TI VORRÀ COME TI VOGLIO IO E NON TI AMERÀ QUANTO TI AMO IO. E LEI NON SARÀ QUEL CHE SONO IO. PERCHE PER TE IO NON SONO NIENTE. MENTRE LEI È TUTTO CIO CHE VUOI.