qualcuno mi spieghi per favore

qualcuno mi spieghi come potrei mai guarire quando neanche la persona che ti ama desidera il tuo corpo, qualcuno mi spieghi, per favore, dove io dovrei trovare la forza di accettarmi e volermi bene; di guardare questo maledetto (maledetto, sì, mai definizione fu più calzante) corpo nello specchio senza distogliere lo sguardo per il disgusto, senza finire per tirarmi il grasso con tutta la forza che ho in corpo nell’assurdo tentativo di disfarmene, trovare la forza di non sentirmi e vedermi come un mostro deforme indegno di essere amato. qualcuno mi spieghi dove trovare la forza, perché io veramente non lo so. quante altre cose vorrei dire. quante. non ne ho la forza. io. non. ho. forza. le batterie dell’amore sono scariche da un pezzo. mi pesa tutto. tutto pesa. tutto ha un peso. peso, peso, peso. l’annullamento e la negazione della massa. la mia testa è un bordello, come potrei riuscire ad articolare un discorso coerente. io non so fare discorsi coerenti perché non sono coerente. i miei pensieri non sono coerenti. flusso continuo. flussi. miliardi di flussi che scorrono simultaneamente. non c’è integrazone. scissione. sono scissa, non so chi sono, non so cosa penso, non so cosa mi appartiene, non so a cosa appartengo. non so. nulla. frantumazione dell’io. la conclusione è sempre la stessa: condizione di non esistenza. non desiderio quasi mai la pura morte, desiderio un non luogo dove non esistere

vaffanculo. mi odio. non ho neanche bisogno della droga per essere così sbandata. che fortuna. anche scrivere mi è troppo pesante. non mi sento. torno nel mio stato di ibernazione emotiva, al prossimo scongelamento

Lettera aperta a quella gente del PD che critica Renzi

(aka: io non sono un renziano, ma porcaputtana avete rotto i coglioni)

Avete votato Bersani perché credevate avrebbe vinto le elezioni e fatto qualcosa di sinistra.

Ha vinto le elezioni? No. Le ha perse, e in modo piuttosto netto.

Avrebbe potuto vincere le elezioni? Beh, se magari si fosse messo a fare delle proposte interessanti qualcuno l'avrebbe votato. Mi ricordate per favore una proposta di Bersani?

Ha fatto qualcosa di sinistra? No. Ha corteggiato per tutta la campagna elettorale Monti e Casini. Non so se rendo l'idea: Monti e Casini.

Avrebbe fatto qualcosa di sinistra? No, perché con Casini e Monti al massimo poteva continuare il lavoro di quest'ultimo.

Però cazzo, vuoi mettere la soddisfazione di dire che Renzi è di destra. Ma mi spiegate che vi aspettate ancora da Bersani?