porry

6

(( I was working on the update today while my cousins watched this kid show “Goldie and Bear”, which is basically goldilocks living with three bears, and I couldn’t help but to think of the Dreemurrs and Chara

So I drew up a weird crossover that I never thought I’d see pfft ))

(( Also, I drew “Porri the Porridge” before, cause it made me laugh, but I wasn’t able to post it ))

6

Salmone rosolato avvolto nei porri di Cervere, su crema di pere e prosecco.

Per fare questa ricetta sarà necessario buttarsi in un fiume ghiacciato in Norvegia con un coltello tra i denti e aggredire selvaggiamente un Salmone. Questa esperienza, più divertente di prenderli al volo come gli orsi o al banco frigo all’Esselunga vi farà apprezzare maggiormente il piatto finito. Quindi sventrare il salmone (quelli nella foto erano 10-12 kg l’uno), sfilettarli e tagliare delle sezioni di filetto.

A parte, sbollentare del porro (quello di Cervere è molto dolce, lo trovo nel cuneese… voi fate col porro che trovate, evitate magari quello troppo spesso perché troppo forte). Quindi raffreddare il porro in acqua fredda (o acqua e ghiaccio) e avvolgervi il salmone.

Rosolare i tocchetti di salmone e a seconda dello spessore (e di quanto li preferiate cotti) passatelo in forno a 200°C per 10-15 minuti.

Per la crema di pere, sbucciare e saltare in padella con una noce di burro delle pere ridotte a cubetti. Quindi aggiungere prosecco (o spumante) e far ridurre cuocendo ulteriormente le pere. Aggiustare di sale ed aggiungere un po’ di timo fresco, quindi frullare.

Servire il pezzo di salmone ben caldo su una cucchiaiata di crema di pere.