pianoforte

Ora tu pensa: un pianoforte. I tasti iniziano. I tasti finiscono. Tu sai che sono 88, su questo nessuno può fregarti. Non sono infiniti,loro. Tu, sei infinito, e dentro quei tasti, infinita è la musica che puoi fare. Loro sono 88. Tu sei infinito.

Alessandro Baricco, Novecento

Sign Aesthetics (Traduzione)

Ariete : Piscina, bevande fredde in estate. Tramonti, baci appassionati. Mani tra i capelli, lunghe gite in macchina con gli amici, guardare l’alba. Lunghi sonnellini, canzoni urlate a squarciagola.

Toro : Foreste appartate, lievi brezze che fanno ondeggiare l’erba alta. Lunghi messaggi, smalto scheggiato, l’odore del mare. Avere la musica a tutto volume ed escludere il resto del mondo.

Gemelli : Guidare la macchina, finestrini abbassati, musica ad alto volume. Poesie, macchina da scrivere. Ridere così forte da far male lo stomaco. Il nero ed il blu, l’odore della pioggia. Pensare all’esistenza guardando le stelle.

Cancro : Caldi abbracci, tenersi per mano, mantenere i segreti, battute spensierate. Il colore blu, i cani, i fiori selvatici che crescono nel giardino. L’odore dei libri nuovi, il suono di un vecchio pianoforte.

Leone : Lenzuola pulite,dormire a lungo. La luce del sole al mattino. L’odore di frittelle al cioccolato, CD e vestiti ovunque, l’intimità. I falò, le spiagge esotiche.

Vergine : Lentiggini, spettacoli al teatro, performance dal vivo. Cantare, chiamate a tarda notte. La voce roca al mattino, odore di vaniglia, urlare fino ad essere a corto di fiato. Musei, l’arte, la danza, le occhiaie.

Bilancia : Sorridere mentre ci si bacia, visitare le gallerie d’arte, vestiti macchiati di vernice. Il suono dell’arpa. La grafite, l’odore del caffè. Mantenere le promesse, nuotare, scontrarsi durante un abbraccio. Dita intrecciate, i gatti, piangere.

Scorpione: Silenzio, natura, relax, stare a casa. Pensare, stare in famiglia, il colore verde. L’ intelligenza, i libri antichi ed il ronzio del motore di un’ auto. Campeggio, l’imperturbabilità.

Sagittario : Capelli colorati, neve che cade. Fiumi nascosti, piccole città. Negozi d’arte e di libri, l’odore dei biscotti appena sfornati. Lunghi abbracci, lettere scritte a mano. La calma prima di una tempesta, le caramelle gommose, la canoa. L’amicizia, guidare fino al crepuscolo.

Capricorno : Il pianoforte, negozi d’antiquariato. L’odore del pane appena sfornato. Le tisane, disegnare a tarda notte, vedere qualcuno che si ama per la prima volta. Conoscersi, il colore viola, le canzoni lente, il sarcasmo. Lunghe docce calde, il rumore della pioggia.

Acquario : I viaggi, il cibo straniero. La leggera brezza del ventilatore in estate, l’odore dell’anguria. Le pesche, i musical, i vinili, i film in bianco e nero. Dormire fino a mezzogiorno, caffè freddo, l’abbronzatura. Il profumo, lo champagne, i blog.

Pesci : Le piante, gli occhi blu. Trattenere le risate alle quattro del mattino, i migliori amici, i film horror, i baci veloci, il contatto visivo. I Beatles. le fragole, il colore giallo.

La vita è come un pianoforte, i tasti bianchi rappresentano la felicità e i neri la tristezza. In qualsiasi modo vada la tua giornata, ricorda che anche i tasti neri servono per fare musica.
—  Labellezzadellepiccolecose - (via labellezzadellepiccolecose.)
sapete cosa trovo io sexy?
Trovo sexy un ragazzo che sa scrivere, che mette tutte le virgole al posto giusto, che usa i due punti e non accorcia le parole. Trovo sexy un ragazzo che suona, come muove le dita su un pianoforte, come pizzica le corde della chitarra. Trovo sexy un ragazzo che arrossisce, che si imbarazza ai complimenti, che fa lo stronzo ma poi si pente. Ecco cosa trovo sexy. Solo dolcezza, ma voi davvero non lo notate un ragazzo quanto è sexy che sa rispondervi senza parolacce o sbagliare congiuntivi ogni due verbi?