paradiso 13

Volevo dirti che oggi sono stato felice con te, ed è difficile che io sia felice, non lo nego.
Ritengo che la felicità sia fatta di attimi e oggi, stare tra le tue braccia e addormentarmi lì, con il tuo odore e la tua pelle morbida, sapeva di felicità.
Io, che non ho mai dormito tra le braccia di nessuno tranne quelle di mia madre, perché di solito non mi piace stare troppo tempo a contatto con qualcuno, oggi lì con te – solo io, te, i nostri cuori l'uno accanto all'altro, i nostri respiri e i nostri battiti sincronizzati – ero felice ed è stata una sensazione che ho associato al paradiso, senza sapere neanche il perché.
Mi sembrava di stare su soffici nuvole di zucchero, con tante stelle tutt'intorno e il mare lontano a farci da sottofondo.
È stato tutto stupendo e quando mi sono svegliato quasi non credevo di essermi addormentato, io, che il pomeriggio non dormo mai.

youtube

Christina Pluhar - L'Arpeggiata: Via Crucis

0:04 Nina Nanna alla Napoletana 4:44 Maria 10:10 Ciaconna del Paradiso 13:40 La Carpinese 16:34 Bastiao 18:55 Pizzacarella Mia 22:06 Tarantela Napoletana 24:44 Si dolce el Tormento 28:46 Por ti miro