ossesioni

Ognuno di noi ha i propri mostri, i propri fantasmi: si possono chiamare ossesioni, paure, condizionamenti, senso di inadeguatezza, aspettative e chissà in quali altri modi ancora. Sappiamo, però, che sono vivi e sono il filtro attraverso cui chiunque matura la propria, personale visione del mondo.
—  Ligabue ( vihovolutobene )