ocesson

365/365

Così si chiude un capitolo della mia vita.
È stato un anno niente male, nonostante tutto.
È stato un anno pieno di addii, pieno di pianti e pieno di dolore.
Ma anche un anno pieno di gioie, di ritorni, di novità.
Credo, ormai, di essere cambiata molto in questo anno.
Sono forte, più forte.
Le mie ossa non si spezzano più tanto facilmente.
I miei pezzi li ho raccolti da sola e adesso l’anno nuovo non lo temo.
Ringrazio tutto ciò che è entrato e che è uscito dalla mia vita, perché in modo positivo o modo negativo, mi ha formato e mi ha fatto diventare quella che sono adesso.

"Così"

E’ un periodo un pò così.
Non c'è un motivo preciso,
è solo che ho bisogno di quegli abbracci che ti salvano l'anima;
ho bisogno di stare bene, tutto qui;
di non avere paura che, prima o poi, davanti a tutti,
crollerò e scoppierò a piangere.
E se mi domanderanno qualcosa, gli risponderò che sto un pò così.
Perchè è così che vanno le cose, sempre.
Tutto qua.