nuotatori

Il weekend dei nuotatori

È ufficialmente iniziato il weekend dei nuotatori nel mio paese, la piscina comunale di Massarosa ospiterà per questi prossimi tre giorni, circa 350 nuotatori famosi, tra cui Federica Pellegrini e Filippo Magnini. Sono arrivati ieri nel pomeriggio e soggiorneranno in alcuni Hotel della zona. Ebbene si Massarosa si è pupulata di giornalisti sportivi e della Rai, persone provenienti da tutte le…

View On WordPress

I cieli sono uguali.
Azzurri, grigi, neri,
si ripetono sopra
l'arancio o la pietra:
guardarli ci avvicina.
Annullano le stelle,
tanto sono lontane
le distanze del mondo.
Se noi vogliamo unirci,
non guardare mai avanti:
tutto pieno di abissi,
di date e di leghe.
Abbandonati e galleggia
sopra il mare o sull'erba,
immobile, il viso al cielo.
Ti sentirai calare
lenta, verso l'alto,
nella vita dell'aria.
E ci incontreremo
oltre le differenze
invincibili, sabbie,
rocce, anni, ormai soli,
nuotatori celesti,
naufraghi dei cieli.

Pedro Salinas

37° Trofeo della Resistenza: 6 trofei per il BellaVita Team Frecce Bianche di Alessandria

Come da tradizione, domenica 26 aprile si è svolto il 37° Trofeo della Resistenza, gara di nuoto dedicata alle categorie C e B. La piscina di Pinerolo ha ospitato oltre 480 atleti in gara, rappresentativi di 16 società provenienti da tutto il Piemonte e Valle d’Aosta. E i nuotatori del BellaVita Team Frecce Bianche di Alessandria, sono riusciti a conquistare 6 trofei con Kormendi Kim nella categoria C1, che ha conquistato 2 trofei d’oro nelle gare di 50m dorso e 50m rana; Balachia Alessandr, categoria B1, vincitore di 2 trofei d’argento, sempre nei 50m dorso e 50m rana; Lombardi Maria Vittoria, categoria B1, che, pur essendo alla sua prima partecipazione, ha debuttato in forza conquistando il trofeo d’argento nella gara di 50m rana; infine, Tiru Andrei, categoria C2, che ha conquistato il trofeo di bronzo nei 50m dorso. http://dlvr.it/9cX3mm

La storia del nuoto

La storia del nuoto trova le sue origini sin dalla preistoria, oltre 7000 anni fa, come testimonia il rinvenimento di pitture rupestri rappresentati uomini nell’atto del nuoto risalenti all’Età della pietra. Sport acquatico dalla storia ultra millenaria, è inserito nel programma olimpico fin dai Giochi della I Olimpiade.
Le prime testimonianze di una disciplina antenata del nuoto risalgono al periodo preistorico. Disegni risalenti all’Età della Pietra (8.000 anni fa) sono stati trovati nella “Caverna dei Nuotatori”, sull’altopiano del Gilf Kebir nei pressi di Wadi Sora nell’Egitto sud-occidentale, sono state trovate delle pitture rupestri rappresentanti uomini eseguire movimenti simili a quelli degli attuali stili del nuoto.

LA CAMPIONESSA DI NUOTO PIù CONOSCIUTA…
  Federica Pellegrini nasce a Mirano (Venezia) il giorno 5 agosto del 1988. Inizia a nuotare nel 1995.Ai Giochi Olimpici del 2004 vince una medaglia di argento nei 200 metri stile libero. Federica Pellegrini ,gareggia ad Atene, anche nei 100 metri stile libero, ma arriverà solo decima, senza raggiungere la finale.

 

                                                                                                                                   Samantha e Irene

Tre medaglie per i nuotatori desenzanesi ai Campionati Italiani Assoluti di Riccione

Tre medaglie per i nuotatori desenzanesi ai Campionati Italiani Assoluti di Riccione

Si sono conclusi i Campionati Italiani Assoluti di nuoto. La Piscina Comunale di Riccione ha ospitato 139 Società per un totale di 621 atleti così suddivisi: 316 maschi e 305 femmine (1495 presenze gara e 135 staffette).

Ricco il medagliere (1 oro, 6 argenti e 3 bronzi) per il Team Nuoto Lombardia che ha schierato 34 nuotatori (seconda per numero di partecipanti dietro solo al Circolo Canottieri…

View On WordPress