nun-te-temo

Incredibile ma vero.

È appurato che a due giorni dall’esame il terrore il panico e la paura nera riescono a farti studiare quattro volte più veloce del solito. Con risultati sorprendenti.

Controindicazioni: leggere attentamente il foglietto illustrativo del programma d’esame,  non somministrare sotto le dieci tazzine di caffè. 
Può causare caduta di capelli,  urla,  tentativi di picchiare i propri famigliari con libroni da quattrocento pagine.  In caso di tic isterici consultare il medico curante. 

Volevo postare l'ennesima foto tazza di caffè+manuale di storia ma poi ho avuto pietà di voi.
È luglio e piove, manca poco che debba accendere la luce per studiare talmente il cielo è cupo.
Ho ancora una settimana per ripassare sul Bignami (YOLO), mi sento un piccolo Buddah immerso in un mare di tranquillità, non mangio più schifezze da un mese.
L'anno scorso a quest'ora ero seduta con una gamba tremante a dare l'orale della maturità, satura di stress e formule matematiche. Adesso sono in pigiama a casetta mia serena come un fiore di campo.
Tutto questo per dire che NO AL LICEO NON CI TORNEREI.
(non) è stato bello, tanti saluti!

youtube

Pink Floyd - Fearless