noonesvision

Nome: Filippo Minelli

Blog: @padaniaclassics

Primo post: marzo 2013

Questo mese vi parliamo della pianura più grande d’Italia: la Pianura Padana. Filippo Minelli con il suo blog @padaniaclassics ci aiuta a vedere questa discussa e stereotipata distesa sotto tutta un’altra prospettiva. Preparate guanti, stivali e zanzariera: si parte per la bonifica del nuovo millennio!

Parlaci di te: chi è Filippo Minelli e come nasce il progetto Padania Classics?
Ho 33 anni e mi interessano lo spazio, la politica e l'architettura. Vivo a Barcellona, viaggio molto per i miei progetti e il mio lavoro consiste nel connotare o cambiare il significato dei luoghi, cosa che ho cercato di fare anche con Padania Classics (diventato un libro - Atlante dei Classici Padani - testi di Emanuele Galesi, pubblicato da Krisis). Il progetto è nato spontaneamente come collezione-archivio di paesaggi padani tipici, che chiamiamo ‘classici’, scegliendo di occuparmi di tutto quello che esiste al di fuori dei centri storici.

Qual è lo scopo del blog? Vuoi semplicemente mostrare alcune foto che ritraggono una specifica regione dell'Italia oppure vorresti trasmettere un significato specifico?
Lo scopo principale è raccontare in maniera metodica ed esaustiva un territorio che fino ad ora non era stato molto raccontato, se non dalla propaganda politica che l'ha sempre proposto come qualcosa di nettamente diverso da quello che in realtà è. Lo scopo di documentare tutto è fare un po’ il punto della situazione di quello che è successo negli ultimi 40-50 anni, sottolineando quella miriade di piccole azioni individuali o amministrative che han fatto sì che il paesaggio del nord Italia sia caratterizzato prevalentemente da un mix indecifrabile di aree commerciali, industriali e residenziali puntellate dal palmeto nelle le quali si soccombe in fretta se non si dispone di un mezzo a benzene. Tuttavia questo non è reale: infatti secondo i dati ACI ogni bambino della Regione ha a disposizione 6 mezzi motorizzati a scelta fra auto, moto, trattori, ruspe, camion e bus al momento della nascita.

Keep reading