ninfee

2

volevo solo dire a tutti coloro che si spacciano per grandi, inimitabili e appassionati intenditori di arte, che l'arte non è solo “starry night” quindi van vogh, o tutti i mega giardini, ninfee, orchidee, fiori e tantissima bella roba che parte da monet e così via. l'arte, ma soprattutto quella italiana è ben altro, è il quattrocento e cinquecento piuttosto che otto e novecento; l'arte italiana è botticelli con la sua splendida venere, è raffaello con la ritrattistica, è caravaggio qualcosa di fenomenale, ma soprattutto è michelangelo, che con la pietà, il tondo doni e il david fanno si che l'italia acquisti milioni e milioni di spettatori annualmente, che provengono da tutto il mondo, e noi (voi) ci ostiniamo a rendere giustizia e a dare grande importanza agli artisti europei, ignorando i bellissimi dettagli del nostro david, che rappresentano già l'aspetto psicologico umano ancor prima dell'esistenzialismo e della nascita della psicologia.
questo è michelangelo, il david, i suoi details e il rinascimento italiano.