ne vali la pena

Sai di mare, di quelle giornate
umide e appiccicose, di baci
asciutti sulla sabbia, di gelato ad Agosto. Sai delle cose per cui vale
la pena vivere un altro giorno questa vita.

E quando un giorno mi sveglierò al mattino con te al mio fianco, mi renderò conto che ne è valsa la pena…
Sì, ne è valsa la pena essere distanti, dover aspettare mesi per vederci, piangere, sentirmi vuota, persa, a metà. In cambio dell'amore ne vale sempre la pena, ma quando quell'amore sei tu…beh, ne vale la pena al doppio.
—  frammenti–di–cuore

Poteva funzionare. Potevamo vederci benissimo una volta alla settimana, o al massimo ogni due settimane, magari dopo tre, quattro, cinque. È che secondo me poteva funzionare. Poteva funzionare perché per me ne valeva la pena. Mi preoccupavo solo che fosse lo stesso per te. La verità è che abbiamo dato la colpa ad una distanza che in realtà non esiste. Quaranta minuti non sono niente. E ti ho lasciato andare perché eri così convinto. Eri convinto che quella distanza ci avrebbe fatto stare male. Ma la verità è che eri tu a farmi stare male. La tua apatia mi faceva stare male. Ti ho lasciato andare perchè te ne saresti andato comunque. Quello che mi fa stare male adesso, è che per me ne vali ancora la pena.

— 

Evenifitslove