molla

anonymous asked:

6 anni che lo amo, 3 che stiamo insieme.. É stato sempre un tira e molla, mi sono stancata delle sue bugie, ci sono sempre stata per lui. Credo che lui non mi ami, preferisce stare sempre con i suoi amici, io per lui ci sono solo quando gli fa comodo.. Sto sentendo che ci stiamo lasciando un'altra volta, ma non sono pronta a stare di nuovo senza lui

Tesoro, io direi che è troppo tempo che sei senza te stessa, per correre dietro a lui.
So che l'amore è una forza incredibile, ma a volte dobbiamo ricordarci che noi valiamo di più.

La mia anima è un groviglio tale che nemmeno i medici riescono a capirci molto.
Mi sento ripetere da anni “molla la presa”, per cui ormai sono giunta alla conclusione che l’unico modo per stare bene sia spegnere il cervello. Per questo esistono le droghe, le distrazioni, il sesso, il cibo.
Ieri guidavo per tornare a casa, dopo una settimana passata a dormire altrove, e fermandomi al semaforo ho visto questi quattro alberi a lato della strada, in mezzo a un campo, perfettamente al loro posto, silenziosi. Perché non posso essere come loro? Perché sono un essere umano? 

Sono triste da così tanto tempo, che mi sono affezionata a questo stato d'animo. E così pure quando dovrei esser felice veramente, io fingo. Perchè si sa che la felicità è una puttana: prima entra a far parte della tua vita e poi ti molla li come una cogliona. Un pò come le persone, non credi?
—  –Unamattinagrigia
Voglio stare con te.
Ma non stare con te quando capita, quelle volte che ci vediamo, io voglio stare con te sempre.
Voglio viverti ogni giorno come se fosse l'ultimo, come se non ci fosse un domani.
—  |weareslavesoflove-580km|