Lei mi conosce bene                                                                                         lei sa tutto di me anche quello che io no non dico mai,non dico mai neanche a me                                                                                                                       e poi conosce i miei sguardi, sa cosa vogliono dire anche quando gli altri li interpretano male e non li riescono a capire.

Grignani ft. Fabrizio Moro

Ogni sera andavo a dormire senza spegnere il cellulare. La mattina seguente vedevo che non c’erano state chiamate e mi rattristavo. L’umore si faceva nero, e cominciava un’altra giornata di attesa. Attesa di qualcosa che non arrivava mai. Nelle giornate di attesa, fuori dalla finestra è sempre buio.
—  Banana Yoshimoto
Odio quel momento in cui senti qualcosa che ti uccide dentro, ma devi comportarti come se stessi bene.
‘’Avrei voluto avere 20 anni quando i ragazzi parlavano con la ragazza in disparte alla festa, e non si buttavano a gruppi di dieci sul troione con le tette fuori al centro della pista. Avrei voluto avere 20 anni quando una persona bisognava scoprirla e non cercarla su Facebook, e quando chiedevi ai tuoi amici "Come si chiama?" e non "Ma la da?". Quando dovevi sudare per avere un numero di telefono e ti facevi mille paranoie. Quando qualcuno alla prima difficoltà non rinunciava pensando "Tanto ce ne sono di più carine" ma provava e riprovava fino a quando non si faceva realmente male. Quando aspettavi tutta la notte con il tuo vecchio Nokia 3310 una risposta che non arrivava mai perché non esisteva il visualizzato e pensavi "Magari non ha soldi", "Magari non è arrivato il messaggio". Quando le foto dei baci le stampavi e le tenevi nel cassetto e a volte te le riguardavi un po' e le custodivi gelosamente e non le postavi facendole vedere ai 4000 amici che hai su Facebook. Avrei voluto avere 20 anni quando c'era Kurt Cobain, e l'amore era puro e crudo come una fottuta canzone dei Nirvana.’’

– Citazioni Tumblr

La mia solitudine non dipende dalla presenza o assenza di persone; al contrario, io odio chi ruba la mia solitudine, senza, in cambio, offrirmi una vera compagnia.
—  F. Nietzsche