Esprimi un desiderio

Ok, ve lo racconto, è una cosa che magari a voi non dice nulla, ma per me è un segmento della mia esistenza che mi ha reso cosciente su alcune cose e perchè no, anche felice, vorrei poterlo ammettere senza sentirmi in colpa e in fondo non si tratta di nulla di che.
Spero per voi che siate seduti.
Non aprirò parentesi, scriverò di getto e non rileggerò.

Anni fa una estate di forse otto anni fa conobbi un ragazzo, io ero scesa in vacanza giù dai miei, lui è poco più piccolo di me e vive tutt'ora lì, ad oggi è laureato in economia e fa il commercialista giù, quindi io lo vedo ogni estate quando torno e in più nel periodo in cui ho vissuto dai miei qualche anno fa lo vedevo anche più spesso.
Il primo incontro è stato uno di quelli che di solito non si dimentica perchè io ricordo i suoi occhi che mi colpirono, ricordo anche il suo sguardo poggiato su di me e fu un momento in cui capimmo entrambi che potendo saremmo volentieri andati oltre, ma non potemmo all'epoca e nemmeno dopo.
Le condizioni erano sfavorevoli in ogni caso, tra il poco tempo, il fatto che fosse molto amico dei miei fratelli, magari io avevo una storia, magari lui, siamo sempre rimasti amici, ma non abbiamo mai approfondito nulla di che.
Quando ci vedevamo eravamo sempre con altri tra i quali quasi sempre anche i miei fratelli.
Questa estate succede che una sera durante una festa ci incontriamo e lui era bello alticcio e mi saluta con un forte abbraccio, mi confessa che con me si era sempre trovato bene, che gli piace chiacchierare con me e si crucciava del fatto che non avessimo mai occasione di vederci seriamente, io gli dico che per me era uguale e che se voleva bastava chiedere al che mi chiede se gli facevo da palo mentre pisciava dietro un cespuglio.
Poi arriva fratello 2 e ciao, ci salutiamo e finisce lì.
Ritorno a casa e non avendo il suo numero gli lascio un messaggio su facebook, gli scrivo che dati i fatti e dato che erano anni ormai che ci si conosceva sarebbe stata pure ora di vederci per conto nostro, in fondo ce lo meritavamo, quindi gli indico due giorni e lo invito a cena a spese mie.
Mi chiama subito la sera dopo affascinato dalla situazione e accetta l'invito.
Usciamo una sera in cui io tornavo da una giornata meravigliosa con una persona meravigliosa e lui venne a prendermi sui binari, aveva prenotato un tavolo in un posto che secondo lui mi sarebbe piaciuto e io mi chiedevo come potesse immaginare cosa mi piacesse.
Mi porta in un posto isolato su uno scoglio con i tavolini su un terrazzo affacciato sul mare a mangiar pesce.
Io rido.
Mi racconta delle sue avventure amorose, beviamo vino, ridiamo, ci diciamo quello che non sapevamo, adesso lui è il mio commercialista per dire, mi dice una cosa che io sento molto intima, mi dice che lui vive in città, ma una volta a settimana, anche solo se per un pomeriggio ha bisogno, necessità di tornarsene al paese andare sulla spiaggia e vedere il mare.
Il nostro paese, il nostro mare.
L'ho invidiato.
Finiamo una bottiglia di bianco, finiamo di mangiare e andiamo verso la macchina.
Adesso dove andiamo?
Ci guardiamo, tutti e due sapevamo che poteva esserci un'alternativa sempre valida e desiderata da entrambi e finire sulla spiaggia, finire come avremmo voluto iniziare.
Concludere uno splendido incontro in un modo che sarebbe potuto andare bene o male, in un modo imprevedibile e anche rischioso.
E’ che ad un certo punto della vita quando capisci che serve serietà ti rendi anche conto di come devi fare cernita di quel che vale e quel che non vale la pena, arrivi a capire che rinunciare al piacere immediato a volte porta qualcosa di ancora migliore e lì è per quello che vale la pena rischiare.
Allora senza nemmeno chiedermi niente andiamo a comprare una bottiglia di vodka e mi dice che mi porta in un posto.
Io ci sto.
Dopo mezz'oretta eravamo con una bottiglia di vodka, vino, erba, amici suoi stesi su delle amache su una collina davanti all'orizzonte.
Me lo avessero chiesto come avrei voluto che andasse quella sera non avrei saputo dire meglio.
Siamo approdati in una casina di campagna di un suo amico che alla fine era il figlio di un mio ex professore del liceo, con altri ragazzi che io conoscevo quando ero adolescente tra cui ce ne stava uno che ha cercato di presentarmi, ma io lo conoscevo fin troppo bene, fu uno dei primi con cui feci sesso da piccola e il momento in cui mi diede al mano è stato davvero dolce e comico allo stesso tempo.
Abbiamo passato la serata a dondolare e parlare dei vecchi tempi.
Loro son tutti ragazzi che son tornati lì dopo anni passati fuori.
Io non so se per tutti vale così, ma il posto da dove veniamo noi è uno dei più belli al mondo, le persone che lo abitano sono individui, nonostante i loro difetti, umani e io ho realizzato quella sera che anche il mio scopo sarà di tornare.
Ho realizzato che l'amore non va circoscritto nelle storie, lo sapevo, ma averne conferma sempre in certi modi fa venire i brividi.
Ero contenta di aver deciso quella serata.
Ero contenta di aver superato l'ossessione del sesso.
Ero contenta di sapere cosa volevo dalla vita.
Volevo quello, quello che stavo facendo, niente in fondo, ma stavo bene.
Ho realizzato che osare è fondamentale, esser seri è necessario.
La serietà verso se stessi è tutto.
Non è successo niente quella sera in fondo, niente di grandioso, ma sono state ore per le quali io ho ringraziato di esserci.
Solo momenti.
Il paradiso è un momento.
La vita lo è, ogni momento è fatto di vita, ognuno è sacro, anche nel suo niente.

Camogli, Liguria

repost from @florenceale78 - Camogli, Liguria

#camogli #liguria #spiaggia #beach #playa #praia #mare #sea #portofino #cinqueterre #vernazza #manarola #lerici #portovenere #genova #liguria #italia #italy #loveitaly #iloveitaly #church #chiesa #borghi #borghipiubelli (presso Camogli)

Made with Instagram
vine

I believe this video missed the penumbral lunar eclipse, but the full moon views this week were spectacular for me, so here’s another.

stunning Villa tre Ville - Positano

repost from @federicafarinella - GOOD MORNING
#villatreville #positano #villa #stunning #zeffirelli #sea #mare #estate #summer #yachts #yachting #costieraamalfitana #amalficoast #furore #amalfi #salerno #napoli #naples #capri #campania #italia #italy #loveitaly #iloveitaly (presso Villa Tre Ville Positano)

Made with Instagram