mancano solo poche ore

Mi mancano i miei sorrisi, quelli che ti regalavo ad ogni movenza che facevi per divertirmi, per alleggerire le mir giornate, per farmi smettere di esser triste o preoccupata.
Mi mancano le palpitazioni che avevo ad ogni progetto che tentavi di creare per noi, consapevole però che avremmo dovuto aspettare per realizzarlo.
Mi mancano le sensazioni che s'impossessavano del mio stomaco, tutte le volte che eri proprio dietro l'angolo e dopo poco ti avrei visto, anche se erano passate solo poche ore dall'ultima volta.
Mi mancano persino le mie lacrime, che non scendono giù già da un po’, di nuovo.
Di me, di come mi sentivo, mi mancano tante cose. Anche di te, non preoccuparti, ma la tua mancanza é più silenziosa, non la lascio emergere, non deve.
Soprattutto, mi mancano i tuoi occhi.
Loro si che mi riportavano al mondo! Quel mondo in cui non mi trovavo bene, se non con te accanto.