mai all'altezza

Chissà come ci si sente ad essere belle, magre, alte, con i capelli sempre a posto e la matita intatta.
Chissà come ci si sente ad essere desiderata dai ragazzi, a guardarsi allo specchio e amare ciò che vedi, a farti la doccia e non piangere per la pancia di troppo e le gambe estese quanto il continente Eurasiatico.
Ad avere amiche che ti voglio bene per quello che sei, che non ti tradiscono per un ragazzo e che non ti parlano alle spalle.
Ad essere amata da lui.
Ad essere felice.
Chissà.
Una cosa so con sicurezza: io non mi sentirò mai così.

“Non c’è mai stato un momento in cui mi sentissi abbastanza brava o all’altezza della situazione. 
Ricordo che a quattro anni, mi sono guardata allo specchio, mi sono passata la mano sulla pancia e ho pensato di essere grassa.
Mi sono sempre sentita in colpa per il mio peso. Avevo delle amiche con la pancia piatta, ma a cui non importava e mangiavano ciò che volevano, mentre io ero quella che mangiava troppo per compensare il fatto di non sentirmi all’altezza. 
Poi provavo vergogna e non sapevo cosa fare.
Pensavo che il mondo sarebbe stato meglio senza di me.
Pensavo che un giorno sarei cambiata, che sarei diventata magra. 
Ma non è mai successo.
Ho sempre lottato per un obiettivo che non ho mai raggiunto.”

—  Demi Lovato.

‘Qual è il tuo problema? Perché hai sempre gli occhi tristi?’
'Il mio problema? Io non sono mai abbastanza. Mai abbastanza bella, magra, simpatica, dolce, alta. Non sono mai abbastanza socievole, cortese. Il mio corpo non è mai abbastanza magro, o da far invidia. Non sono abbastanza per questa vita. Ti basta come motivazione?’
Tu non capisci proprio niente: devi smetterla con questa insicurezza. Smetti di abbassare lo sguardo, di chiedere sempre scusa, di sminuire ogni cosa che fai, smettila di parlare come se non valessi un cazzo. E potrei capirlo se fossi una cogliona come tante altre ragazze d’oggi, ma non lo sei, anzi. Sei sveglia e intelligente, quindi smettila. Perchè così non andrai proprio da nessuna parte, capito? Non sminuire i tuoi sogni e le tue potenzialità, non parlarne come se fossero solo delle vane fantasie da bambini, perchè se ti dicono che hai del talento è perchè ce l’hai, credimi. Quindi alza la testa, smettila di preoccuparti e provaci sul serio. Nessuno può sapere cosa ci riserva la vita, ma se non tenti la sorte non lo saprai mai, no?
—  impazzendo

Non so se vi siete mai sentiti così ma ci sono giorni (rari) in cui magari mi vedo bella ma mi sento in colpa perché so che non dovrei vedermi così perché non posso permettermelo perché so di essere tutto il contrario e ho paura che qualcuno faccia fuori in meno di un secondo quella poca autostima che ho in uno di quei rari giorni in cui capita e se capita